Virgilio Sport

Debacle Juve a Napoli: il web bianconero si ribella e ha una sola richiesta

La pesante sconfitta in casa della capolista scatena i tifosi juventini: nel mirino il tenico Allegri del quale vengono chieste a gran voce le dimissioni immediate

13-01-2023 22:52

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’ultima volta che finì 5-1 era l’agosto del 1990: Supercoppa Italiana, allo stadio che allora si chiamava San Paolo. Il Napoli campione d’Italia battè 5-1 la Juventus di Maifredi, che pochi mesi prima aveva vinto la Coppa Italia. La stagione poi finì male: entrambe chiusero al settimo posto a quota 37 punti, fuori anche dalla Coppa Uefa. Il Napoli visto stasera, invece, a meno di clamorosi e imprevedibili disastri, potrebbe finalmente alzare al cielo quel trofeo che manca proprio dal 1990.

Napoli-Juventus, il momento della svolta

La storia del Napoli-Juventus di questa sera è finita sul 3-1 di Rrahmani: a quel punto i bianconeri si sono sciolti, mentre gli azzurri hanno dilagato. A nulla sono serviti gli esperimenti tattici di Allegri: si era partiti con il classico 3-5-2, dopo il 2-0 il passaggio al 4-4-2 con Chiesa a sinistra, Mckennie a destra, Danilo terzino destro e Kostic terzino sinistro. Ma alla fine il messaggio al campionato è arrivato forte e chiaro: a differenza del passato, quest’anno il Napoli fa sul serio. Manca un girone, ma la sensazione è che difficilmente la squadra di Spalletti farà troppi passi falsi. Il collettivo, la condizione fisica, la sicurezza tecnica messa in mostra dai partenopei sono tutto quello che è mancato alla Juventus.

Juve, tifosi scatenati: riecco #allegriout

E se le otto vittorie consecutive senza subire gol avevano in parte messo a tacere gli “anti allegriani”, questa severa sconfitta ha scatenato il web bianconero contro il proprio allenatore. Gennaro infatti non ha dubbi: “Il modo migliore per onorare l’ultima partita da presidente di Agnelli, Allegri è davvero l’amico del cuore”. E Scott rispolvera l’hastag: “Mi avevano anestetizzato, avevo messo in stand by la parte ragionevole del mio cervello ma ora si ritorna a dirlo: #AllegriOut”. Anche GIuls si allinea: “Esoneratelo porca di quella miseria basta”. Mentre Stella non ha parole: “Immaginavo che avremmo perso, ma non in questo modo. Umiliante”.

I tifosi della Juve non ci stanno

Ma i tifosi della Juventus sono amareggiati in senso generale, come Daniele: “Vergognatevi. E non osare dire che i ragazzi sono stati bravi. Uscite dallo stadio in silenzio e applaudite gli avversari. E via a Torino a fare mea culpa di quanto abbiamo fato pena. Non lo meritiamo, non lo merita quella maglia”. Mentre Marco capeggia il partito di quelli che chiedono le dimissioni: “Se Allegri è un uomo si dimette stasera. È chiaro che dopo quasi due anni non na creato nulla ed il gruppo lo ha abbandonato”. E Ale scherza: “A livello di clean sheet come siamo messi?”.

La richiesta dei tifosi: Allegri si dimetta

Anche Jovinco torna nel partito di chi chiede le dimissioni di Allegri: “Se non si dimette dopo sta serata meglio che non parlo”. E Veritas aggiunge: “Esonerare Allegri dopo una sconfitta del genere è il minimo che si possa fare”. Antonio è amaro: “Una debacle, senza se e senza ma. Un pochino di vergogna non la provate? Finoallafine”. E Angelo semplicemente: “siamo alla frutta signori”. Moreno è fuori di sé dalla rabbia: “ma qualcuno dentro la società se la pone la domanda di chi è la colpa di questa disfatta???? Allegri è un pessimo allenatore che preferisce far giocare i morti che i nostri giovani…. a mente non mi ricordo una batosta del genere…vergogna”.

Debacle Juve a Napoli: il web bianconero si ribella e ha una sola richiesta

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...