Virgilio Sport
CALCIO LIVE

Funerali Berlusconi: feretro rientrato a Villa San Martino. Presente Infantino, tributo di Galliani e gli ex Milan

In Duomo i funerali di Stato dell'ex Presidente del Consiglio e del Milan, Silvio Berlusconi morto a 86 anni lunedì 12 giugno 2023. Commenti e dichiarazioni delle figure del calcio e dello sport

Ultimo aggiornamento 22-02-2024 16:32

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.


Riassunto dell'evento

Silvio Berlusconi è scomparso a 86 anni a causa della leucemia mielomonocitica cronica, patologia da cui era affetto da due anni circa, come poi reso pubblico di recente, durante uno degli ultimi ricoveri.

Oggi mercoledì 14 giugno, si sono celebrati i funerali di Stato in Duomo, a Milano: è l’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, ad aver celebrato la cerimonia.

Presenti, nelle prime fila, il fido amico Adriano Galliani e più indietro i giocatori del Monza con staff tecnico e societario. Tra i presenti, si riconoscono tantissimi ex glorie del Milan più celebrato e vincente: Savicevic, Baresi, Boban, Inzaghi solo per citarne alcuni.

Berlusconi, il presidente dei trionfi del Milan

Da presidente del Milan, Berlusconi ha vinto tutto e anche oltre: dopo aver salvato la società rossonera dal fallimento, ha portato il club a successi trionfali inimmaginabili quando venne rilevato dall’imprenditore appassionato di calcio.

I successi saranno notevoli: 29 trofei principali vinti (di cui 26 nei 20 anni da presidente, 3 negli 11 anni di vicepresidenza vicaria di Adriano Galliani), in 31 anni da proprietario del club, dal 24 marzo 1986 al 13 aprile 2017. E un addio malinconico ai colori rossoneri, ma non al calcio. Nel 2018 Berlusconi torna nel calcio acquistando il Monza, che riporta in Serie B dopo 20 anni di assenza e poi, prima volta nella sua storia, in Serie A.

Il racconto della giornata

  1. L’ultimo saluto a Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan più vincente di sempre e patron del Monza, si è celebrato oggi 14 giugno 2023 nel Duomo di Milano, alla presenza delle massima autorità istituzionali, degli amici di sempre e dei campioni che gli hanno reso omaggio. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la premier Giorgia Meloni, i presidenti di Camera e Senato, Fontana e La Russa, più altre figure del mondo politico e di Forza Italia (da Antonio Tajani a Matteo Salvini) lo hanno salutato. Così anche l’amico di sempre, Adriano Galliani e tanti presidenti di Serie A. E i suoi campioni: Savicevic, Inzaghi, Boban, Franco Baresi.

  2. 18:00
    I tifosi del Monza accolgono il feretro

    I tifosi anche del Monza non lasciano andare Silvio Berlusconi. Lo hanno atteso a Villa San Martino, dove hanno reso omaggio al presidente anche con striscioni e salutandolo al passaggio con cori. Un gruppo di qualche decina di tifosi brianzoli ha esibito uno striscione con la scritta “Nel tuo ultimo cammino, il nostro saluto”.

    18:01
  3. 17:50
    Il feretro ha fatto ritorno a Arcore

    Poco dopo le 17:20 il feretro è arrivato a Arcore, dove era previsto arrivasse dopo la cerimonia funebre. Nei prossimi giorni, Berlusconi verrà cremato.

    17:53
  4. 17:49
    Emilio Fede a Villa San Martino per Berlusconi

    “Non posso pensare che non ci sia più. Un anno fa ho perso mia moglie e adesso lui, che è stato la mia vita”, ha detto Emilio Fede. Seduto su una panchina nel prato che costeggia Villa San Martino, il giornalista, riporta il Corsera, ha aggiunto: “Non questo Natale ma l’altro, mi ha chiamato ma gli ho detto che non potevo venire perché ero appena caduto, ero in carrozzina e mi sembrava brutto. Sono stato con lui trent’anni”.

    17:51
  5. 17:30
    Assente Carla Dall'Oglio

    Assente Carla Dall’Oglio, prima moglie di Berlusconi e madre di Marina e Pier Silvio. Dall’Oglio era nella lista degli ingressi ma non sarebbe stata presente. Ieri il suo necrologio aveva suscitato interesse ed emozione.

    17:47
  6. 17:12
    berlusconiscaronidelaurentiis Fonte:ANSA
    Berlusconi: presenti presidenti club Serie A, Scaroni e De Laurentiis vicini ai figli

    Poco dietro i figli, che hanno seguito il feretro di Silvio Berlusconi all’uscita dal Duomo, si sono intravisti anche alcuni presidenti di club di Serie A. Tra costoro, a parte il già citato Lotito, Paolo Scaroni, che attualmente guida il Milan, e Aurelio De Laurentiis, numero uno del Napoli.

    17:16
  7. 17:08
    Lotito su Berlusconi: le sue parole

    Anche il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha partecipato alle esequie nel ricordo di un legame forte con Berlusconi. Il numero uno biancoceleste ha detto: “Silvio era un fuoriclasse che voleva cambiare il Paese”.

    17:10
  8. 16:55
    Il saluto del presidente Mattarella ai figli e il coro dei tifosi

    Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha salutato la famiglia di Silvio Berlusconi al termine delle esequie, all’esterno del Duomo di Milano. Un saluto caloroso anche dalla premier Giorgia Meloni ai 5 figli e alla compagna, Marta Fascina. Il tutto mentre i tifosi del Milan e gli estimatori del fondatore di Forza Italia continuavano a intonare cori e slogan. La folla ha cantato: ‘Un presidente, c’è solo un presidente’ e ‘Silvio, Silvio’.

    17:02
  9. 16:40
    Presente anche l'ex Stroppa

    Tra i presenti al funerale di Berlusconi anche l’ex allenatore del Monza Giovanni Stroppa che ha rilasciato un breve ricordo, prima delle esequie. Del presidente “rimane il ricordo del privato”, ha detto. “Il pubblico lo conosciamo tutti. Vincente in tutte le cose che ha toccato e in tutti gli aspetti. Ma la cosa bella è che dentro di noi c’è quel privato che non appartiene a tutti e che è fantastico e che ci porteremo dentro nei nostri cuori”.

    16:54
  10. 16:39
    Infantino per l'ultimo saluto

    Tra i presenti, anche se giunto in ritardo, anche il presidente della Fifa Gianni Infantino arrivato solo intorno alle 16.30 a Milano, a causa di un guasto tecnico all’aereo sul quale viaggiava. Infantino è partito alla volta della città da Miami, dove si trovava per motivi di lavoro.

    16:49
  11. 16:30
    figlimartafascinaberlusconi Fonte:ANSA
    Le immagini dei figli e di Marta Fascina

    I figli di Berlusconi durante la messa funebre accanto a Marta Fascina.

    16:42
  12. 16:12
    I figli salutano la bara

    La bara di Silvio Berlusconi è stata già caricata sul carro funebre, pronto a lasciare piazza del Duomo. Prima della chiusura del portellone la compagna Marta Fascina, visibilmente provata e in lacrime, sia i figli si sono avvicinati per salutare il padre e lasciare un bacio.

    16:36
  13. 16:00
    Si conclude la messa, omaggio solenne

    Omaggio solenne all’ex presidente del Consiglio e applauso conclusivo per la bara che sta per lasciare ormai il Duomo, dopo la celebrazione funebre.

    16:00
  14. 15:55
    Cerimonia funebre in chiusura

    La cerimonia funebre si avvia alla sua conclusione: le persone presenti si avvicinano per ricevere la comunione che segna uno dei momenti conclusivi delle esequie di Silvio Berlusconi. In estremo silenzio, si va ricomponendo la folla di amici, conoscenti, parenti nelle file dei banchi del Duomo.

    15:58
  15. 15:54
    Berlusconi cremato

    La salma di Silvio Berlusconi sarà cremata nel Tempio Crematorio Valenziano Panta Rei, in provincia di Alessandria. Dopo i funerali di Stato oggi in Duomo, il feretro dovrebbe essere riportato nella cappella di famiglia ad Arcore, dove sono stati celebrati i funerali di mamma Rosa e della sorella Maria Antonietta e dove ieri è stata celebrata una prima messa. A comunicarlo è l’ANSA.

    15:54
  16. 15:49
    marinafascianberlusconi Fonte:ANSA
    Marina Berlusconi stretta a Marta Fascina

    Marina Berlusconi stringe la mano di Marta Fascina, ultima compagna del presidente del Monza, Silvio.

    15:50
  17. 15:40
    berlusconitifosi Fonte:ANSA
    I tifosi del Milan e del Monza all'esterno del Duomo

    Piazza Duomo dominata dalle bandiere dei tifosi del Milan presenti all’esterno della Cattedrale. Sono tre le persone che hanno accusato malori e sono state soccorse.

    15:45
  18. 15:33
    Delpini: "Era un uomo e incontra Dio"

    “Essere contento e amare le feste. Godere il bello della vita. Essere contento senza troppi pensieri e senza troppe inquietudini”, altro passaggio importante dell’omelia dell’arcivescovo di Milano. “Essere contento e sentirsi smarriti di fronte all’irrimediabile esaurirsi della gioia. Ecco che cosa si può dire dell’uomo: un desiderio di gioia, che trova in Dio il suo giudizio e il suo compimento”, la conclusione.

    15:39
  19. 15:29
    I passaggi decisivi dell'omelia

    “L’uomo è un desiderio di vita, di amore e di felicità”, ha letto l’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini nella sua omelia. Proprio sul desiderio di vita “che trova in Dio il suo giudizio e il suo compimento” monsignor Delpini si è concentrato all’inizio dell’omelia. “Vivere. Vivere e amare la vita. Vivere e desiderare una vita piena. Vivere e desiderare che la vita sia buona, bella per sé e per le persone care. Vivere e intendere la vita come una occasione per mettere a frutto i talenti ricevuti. Vivere e accettare le sfide della vita. Vivere e attraversare i momenti difficili della vita. Vivere e resistere e non lasciarsi abbattere dalle sconfitte e credere che ci sia sempre una speranza di vittoria, di riscatto, di vita”, ha detto Delpini. “Vivere e desiderare una vita che non finisce e avere coraggio e avere fiducia e credere che ci sia sempre una via d’uscita anche dalla valle più oscura. Vivere e non sottrarsi alle sfide, ai contrasti, agli insulti, alle critiche, e continuare a sorridere, a sfidare, a contrastare, a ridere degli insulti. Vivere e sentire le forze esaurirsi, vivere e soffrire il declino e continuare a sorridere, a provare, a tentare una via per vivere ancora”, ha concluso. “Quando un uomo è un personaggio è sempre in scena”, dice Delpini.

    15:31
  20. 15:24
    L'omelia dell'Arcivescovo Delpini

    L’Arcivescovo Delpini prende la parola per la sua omelia, scritta a mano e letta davanti a quanti sono accorsi per l’ultimo saluto.

    15:29
  21. 15:10
    Briatore ricorda Berlusconi

    Silvio Berlusconi è stato “un amico, un uomo per bene che ha dato tanto alla nazione”. Così lo ricorda l’amico Flavio Briatore arrivato al funerale del presidente di Forza Italia e proprietario del Monza ed ex presidente del Milan,  insieme all’ex moglie Elisabetta Gregoraci.

    15:11
  22. 15:00
    Entra in Duomo la bara di Silvio Berlusconi

    La solennità del momento in cui viene accolto il feretro, all’interno del Duomo, è sottolineata dalla compostezza ma anche il lungo applauso che accoglie Silvio Berlusconi. A seguire il feretro Marta Fascina, sua ultima compagna, e i 5 figli: Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi. Con loro il fratello Paolo. Tra i banchi anche Veronica Lario, Francesca Pascale, la nuora Silvia Toffanin e i nipoti.

    15:05
  23. 14:56
    Il feretro di Silvio Berlusconi è giunto in Piazza Duomo

    Il feretro di Silvio Berlusconi è appena giunto in Piazza Duomo.  Alcuni sostenitori e i tifosi intonano, all’ingresso della bara, cori come: “C’è solo un presidente”.

    14:58
  24. 14:45
    Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella fa il suo ingresso

    Arriva anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che siede nella parte della Cattedrale riservata alle massime autorità istituzionali.

    14:48
  25. 14:41
    Arrivata la premier Giorgia Meloni con il compagno, Andrea Giambruno

    Entra in Duomo la premier Giorgia Meloni, che si sommuove, accompagnata dal giornalista Andrea Giambruno, da tempo al suo fianco.

    14:46
  26. 14:30
    Il feretro di Berlusconi in viaggio verso Milano

    Partito da Arcore, il feretro di Silvio Berlusconi dovrebbe arrivare a Duomo dopo aver passato i luoghi simbolici della vita umana e imprenditoriale del fondatore di Forza Italia, ex presidente del Milan e proprietario del Monza.

    14:42
  27. 14:10
    Duomo già pieno: Galliani, Albertini, Boban presenti

    Oltre ai giocatori e allo staff tecnico e dirigenziale del Monza, sono già entrati l’amico di sempre Adriano Galliani, più ex nomi noti del Milan da Baresi a Boban.

    14:12
  28. 13:27
    Arrivata la squadra del Monza

    I calciatori del Monza, squadra di proprietà di Silvio Berlusconi, sono arrivati in piazza del Duomo a Milano dove, alle ore 15, si terranno i funerali dell’ex premier morto lunedì all’ospedale San Raffaele. Adriano Galliani siederà poco dietro i familiari.

    13:38
  29. 12:00
    Anche Lapo Elkann invia una corona

    Anche Lapo Elkann, fratello minore di John, ha inviato una corona di fiori dopo aver ricordato Berlusconi in un tweet.

     

    12:17
  30. 11:20
    Il necrologio di Moratti

    Massimo e Milly Moratti sono “vicini con affetto ai famigliari di Silvio Berlusconi e ne ricordano la vitalità, l’intraprendenza e il coraggio, che lo hanno sempre contraddistinto nelle sue attività industriali, politiche e sportive”, si legge.

    12:04
  31. 11:10
    Il ricordo di Luca Cordero di Montezemolo

    Tanti i necrologi, i ricordi e i pensieri che oggi compaiono sui quotidiani e sulle pagien social per Silvio Berlusconi da parte di amici, avversari, estimatori e non. “Addio a un fuoriclasse del mondo della politica, dell’imprenditoria e dello sport con cui ho condiviso momenti indimenticabili della mia vita”, scrive Luca Cordero di Montezemolo.

    12:00
  32. 11:00
    Andrea Matteazzi, il giocatore di volley che salvò Berlusconi in piazza Duomo

    A distanza di anni, Andrea Matteazzi è stato ricontattato dall’agenzia ANSA per ricordare quel giorno in cui Massimo tartaglia colpiì al volto Silvio Berlusconi, ferendolo. Le sue parole qui.

    11:58
  33. 10:20
    Ai Funerali anche il montenegrino Dejan Savicevic

    Pupillo del presidente, suo grande ammiratore e sostenitore, sarà a Milano per l’ultimo saluto a Berlusconi. Dejan Savicevic ha deciso di partecipare ai funerali .

    “Ho parlato con Daniele Massaro e gli ho detto che potevo prendere un aereo alle 11. E lui mi ha consigliato di aspettare, perché è un funerale di Stato, ci sono regole e restrizioni per la sicurezza. Va bene, capisco. Poi mi hanno richiamato e a quel punto sono partito in macchina, da Podgorica per Milano. Oggi in Duomo ci sarò anch’io, non posso mancare”, ha detto alla Gazzetta dello Sport.

    10:32
  34. 09:43
    casamilanberlusconi Fonte:Getty Images
    L'omaggio di Casa Milan

    L’omaggio di casa Milan all’ex presidente Silvio Berlusconi: sotto la sua presidenza la sede del club è stata trasferita da via Turati a via Aldo Rossi, ubicazione attuale.

    09:57
  35. 09:24
    Funerali Berlusconi in diretta

    Come annunciato da Mediaset in un comunicato, nella giornata di ieri, la copertura televisiva delle esequie verrà realizzata dall’azienda che fornirà il segnale internazionale per i broadcaster che lo desiderano con audio embeddato senza commento. Mediaset metterà a disposizione il segnale anche al satellite. Nessuno video operatore (tranne le troupe di Cologno Monzese) sarà autorizzato all’interno della Cattedrale. Inoltre la programmazione verterà anche oggi sulla cerimonia, a partire dalla trasmissione mattutina condotta da Federica Panicucci, che ne ha annunciato la morte in diretta, fino a sera inoltrata con la diretta dei funerali a reti unificate e senza interruzione.

    09:53
  36. 09:00
    berlusconicurvasud Fonte:ANSA
    Morte Berlusconi: l'omaggio della Curva del Milan

    Fiori, ricordi, messaggi: i tifosi del Milan continuano a rendere omaggio a Silvio Berlusconi, ex presidente morto lunedì 12 giugno 2023. I funerali oggi, 14 giugno, si terranno in Duomo. Ieri la visita a Villa San Martino della premier Giorgia Meloni.

    09:50
  37. L’ultimo saluto a Silvio Berlusconi, scomparso a 86 anni al San Raffaele di Milano lo scorso 12 giugno 2023. Per il fondatore di Forza Italia ed ex Presidente del Consiglio, nonché ex patron del Milan e proprietario del Monza, funerali di Stato.

Funerali Berlusconi: feretro rientrato a Villa San Martino. Presente Infantino, tributo di Galliani e gli ex Milan Fonte: ANSA
Caricamento contenuti...