Virgilio Sport

Doveri esce allo scoperto: "felice di arbitrare la Roma", il web non la prende bene

L'arbitro romano è stato designato per Verona-Roma dopo che Rocchi ha abolito il vecchio divieto di territorialità ma già spuntano i mugugni sul web

25-08-2023 15:30

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Il dado è tratto: gli arbitri potranno dirigere tutte le partite a seconda delle scelte del designatore, senza divieti di sorta. Caduto l’ultimo tabù, quello della competenza territoriale. Rocchi ha scelto un arbitro romano, Daniele Doveri, per dirigere la Roma nella trasferta di domenica a Verona.

Arbitri, chi ci guadagna con il nuovo corso

A guadagnarci saranno soprattutto i big-match che saranno aperti a tutti i migliori arbitri su piazza, senza vincoli e ricusazioni. Un po’ come se Graziano Cesari ai suoi tempi avesse arbitrato il Genoa o Lanese il Messina.

Doveri felice di poter arbitrare Roma e Lazio

Il più contento sembra essere proprio lui, l’apripista della rivoluzione arbitrale. Daniele Doveri è considerato tra i migliori dall’Aia e a Sky dice: “Sono felice di poter arbitrare la Roma, una soddisfazione personale e per tutto il movimento”. Il fischietto, membro della sezione di Roma1, ha espresso la sua contentezza in tv.

“Sarei contento di arbitrare più volte sia la Roma che la Lazio – ha aggiunto Doveri – Una soddisfazione a livello personale ma anche per tutto il movimento calcistico e arbitrale. È fondamentale, in sede di designazione, superare questi pregiudizi legati alla territorialità e alla città di residenza”.

Arbitri, sul web arrivano i primi sospetti

Fioccano le reazioni sui social: “Arbitri, cade il vincolo territoriale…e guarda un po’ con chi cade? epperò piangono sempre. Record delle espulsioni avversarie e dei rigori sempre”, oppure: “è comodo. Ci va in scooter, lo lega fuori e alla fine va a fare la doccia a casa” e anche: “Non vede l’ora di espellere i giocatori della Roma e di ammonirli al primo fallo” e ancora: “Adesso lui si sentirà obbligato a ‘non favorire la Roma’ e vedrai che ogni cosa che chiamerà sarà contro di noi..”

C’è chi scrive: “Non è manco nato a Roma, ci è andato a 11 anni a vivere. Polemica inutile per uno dei pochi arbitri bravi che abbiamo in Italia” e anche: “Comunque è inevitabile che gli arbitri possano tifare una determinata squadra, si spera ciò non influenzi le decisioni…si spera…”

Infine la chiosa sarcastica: ““Attenzione una raffica di vento qui a Verona…vola Dybala…è calcio di rigore per la Roma! Incredibile quello che sta succedendo al Bentegodi, Doveri si dirige verso il VAR e stacca la spina. Rigore inequivocabile. Gol della Roma e Doveri si leva la maglia, poi si autoammonisce”…”

Doveri esce allo scoperto: "felice di arbitrare la Roma", il web non la prende bene Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...