Virgilio Sport

Dramma Borussia: pari all’ultima giornata e regala la Bundesliga al Bayern Monaco

Psicodramma per i tifosi del Borussia Dortmund che si preparavano a festeggiare il noto titolo della loro storia: la squadra di Terzic pareggia in casa con il Mainz e il Bayern Monaco vince grazie alla differenza reti

27-05-2023 17:36

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Giornalista con una passione sfrenata per gli Sport Usa, di cui è esperto conoscitore. Ma su Virgilio Sport è un osservatore del pallone nostrano e delle sue baruffe quotidiane. Appassionato di musica, ha sviluppato orecchio anche per borbottii degli spogliatoi, mugugni dei tifosi e voci di mercato

Un vero e proprio psicodramma quello che stanno vivendo i tifosi del Borussia Dortmund ormai sicuri di aver conquistato il titolo in Bundesliga. La squadra di Terzic, dopo aver effettuato il sorpasso una settimana fa, era sicura di essere ad un passo dal nono titolo della sua storia, prima di pareggiare in casa con il Mainz. I gialloneri finiscono a pari punti con il Bayern Monaco che però ha il vantaggio nella differenza reti.

Dramma Borussia Dortmund: solo pari con il Mainz

Il Borussia Dortmund si presentava all’ultima giornata di campionato con due punti da difendere sul Bayern Monaco ma con un solo risultato a disposizione: la vittoria. Per la squadra di Terzic sembrava un risultato alla portata visto che il team di Magonza è a centro classifica e senza nessun obiettivo da centrare nell’ultima giornata. Invece tutto quello che poteva andare storto è andato storto ed alla fine arriva solo un pareggio che non basta a conquistare il titolo (a pari punti al primo posto finisce il Bayern solo grazie alla differenza reti).

Borussia: errori e rigore sbagliato e l’illusione di pochi minuti

La giornata comincia subito male per il Borussia che dopo pochi minuti finisce sotto di un gol sul gol del difensore del Mainz, Hanche-Olsen. I tifosi di casa sono sotto shock e anche la squadra sembra aver patito il colpo. I gialloneri si lanciano subito all’inseguimento e l’occasione capita sui piedi di Haller, ma il suo calcio di rigore non trova il fondo della rete. Neanche il tempo di disperarsi e arriva il raddoppio del Mainz con Onisiwo. Nella ripresa il Borussia continua a spingere e riesce a riaprire la partita al minuto 69’ con Guerreiro. Il forcing finale è feroce ma porta solo il gol del pareggio di Sule. E l’illusione (con il pari del Colonia contro il Bayern che dura solo pochi minuti) finisce anche per aumentare l’amarezza.

Bayern Monaco, il dominio continua ininterrotto dal 2012

E’ stata una stagione molto difficile per il Bayern Monaco. La formazione bavarese domina il campionato dal 2012 con la conquista di tutti i titoli nazionale. E anche quest’anno aveva tracciato la strada per l’ennesima vittoria. Ma i problemi arrivati nel corso della stagione che hanno anche portato all’esonero di Nagelsmann hanno rimesso tutto in discussione. La scorsa settimana il ko con il Lipsia ha permesso al Borussia di prendere il comando della classifica. Ma all’ultima giornata è arrivato l’ennesimo twist della stagione.

Contro il Colonia, la squadra di uccel trova subito il vantaggio con Coman ma non riesce a chiudere la partita. E quando l’arrivo è a un passo arriva il pareggio dei padroni di casa con Ljubicic al minuto 81. La reazione dei bavaresi però è immediata con Musiala che qualche minuto mette a segno il gol che vale la Bundesliga. I tifosi del Bayern Monaco possono festeggiare l’ennesimo trionfo, arrivato però solo grazie alla differenza reti.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...