,,
Virgilio Sport SPORT

Dramma Zaniolo, è arrivato il risultato degli esami: grave infortunio

Confermata la rottura dei legamenti del ginocchio sinistro per il centrocampista della Roma.

Nicolò Zaniolo fuori almeno 6 mesi. Il risultato degli esami, svolti a Villa Stuart dopo l’infortunio rimediato nella partita di Nations League dell’Italia contro l’Olanda, è senza appello: il centrocampista della Roma si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

E’ un colpo durissimo per il ragazzo, che lo scorso gennaio si era rotto il legamento dell’altro ginocchio, il destro, ed era rimasto fuori per circa 6 mesi. Dopo un lungo recupero, era riuscito a rientrare in campo e a giocare alcune partite di campionato dopo la ripresa post lockdown. Adesso un nuovo stop che rischia di influenzare pesantemente la sua carriera, e la stagione della Roma.

Zaniolo, uscito molto arrabbiato dalla clinica, verrà operato subito mercoledì, con la speranza  di ridurre i tempi di recupero. Insieme a lui c’è la fidanzata Sara. 

Questo il comunicato ufficiale della Roma: “Nicolò Zaniolo è stato sottoposto a risonanza magnetica a Villa Stuart. L’iniziale sospetto diagnostico è stato confermato: il calciatore ha riportato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e domani verrà sottoposto a intervento chirurgico”.

Su Instagram il giocatore ha ringraziato i tifosi per il supporto: “Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto, stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro! Ringrazio tutti quanti, sia tifosi della Roma che non, per il supporto…tornerò presto“.

Lunedì sera dopo la partita il medico della Nazionale, il professor Ferretti, si era espresso così: “È una forte distorsione, molto importante. Per il resto vedremo”.

OMNISPORT | 08-09-2020 10:17

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...