Virgilio Sport

Ducati, Dall'Igna: "Dobbiamo migliorare in alcune aree"

Il direttore generale: "Al momento dobbiamo lavorare sulla parte di controlli della moto, carburazione, gestione del motore, qui possiamo avere margine per fare meglio rispetto a come siamo arrivati a Sepang".

Pubblicato:

Ducati, Dall'Igna: "Dobbiamo migliorare in alcune aree" Fonte: Getty Images

Nel giorno della presentazione della Ducati, il direttore generale della Ducati Dall’Igna ha fatto il punto sulla moto: “In queste prime sessioni abbiamo selezionato tanto materiale, il focus non è la velocità sul giro, ma le varie aree di lavoro che i piloti devono affrontare. A Sepang si è lavorato molto sullo sviluppo e devo dire che sono abbastanza contento. Si può sempre fare meglio, ma ogni inizio nasconde anche insidie e poteva anche andare peggio. Dobbiamo migliorare in alcune aree, ma domenica abbiamo sperimentato soluzioni positive che ci hanno chiarito il quadro, il prossimo test sarà importante per avere il riscontro prima dell’inizio del Mondiale”.

Dall’Igna ha continuato parlando dell’obiettivo nello sviluppo della moto 2022: “La 2021 difettava in entrata delle curve veloci, su questo lavoreremo sulla 2022. Non c’è un’area più importante su cui lavorare, si deve sviluppare tutto, aerodinamica, telaio, motore, elettronica, è importante trovare un buon compromesso in tutte le aree della moto, migliorando la 2021 che è stato finora un gran compromesso complessivo. 

Al momento dobbiamo lavorare sulla parte di controlli della moto, carburazione, gestione del motore, qui possiamo avere margine per fare meglio rispetto a come siamo arrivati a Sepang. Se fosse meglio congelare la moto 2021 e usare quella visto che era così veloce? Ma no, stare fermi è sempre un errore perché tutti gli avversari hanno fatto passi avanti, alcuni più di altri e stare fermi non aiuta a raggiungere gli obiettivi, bisogna che tutti in squadra siano sempre stimolati a raggiungere gli obiettivi che sono difficili. E non si possono raggiungere stando fermi nello sviluppo”, ha concluso il direttore generale della Ducati. 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...