Virgilio Sport

Dybala infiamma Roma, ma i suoi ex tifosi non ci stanno

La doppietta dell'argentino esalta il mondo giallorosso, l'Olimpico è ai suoi piedi: ma il web bianconero non è dello stesso avviso

Pubblicato:

Minuto 18: Abraham la spizza, a palla arriva a centrocampo dove Paulo Dybala è un fulmine argentino. Controllo in corsa, tacco per portarsela avanti, Caldirola e Sensi inutilmente alle sue spalle. Tutto l’Olimpico lo accompagna, migliaia di occhi lo guardano: lui arriva al limite dell’area, il sinistro esplode in direzione dell’angolino basso, Di Gregorio non ha alcuna possibilità di arrivarci. L’Olimpico si prostra ai piedi del suo nuovo campione, idolo, artista, funambolo.

Roma, i tifosi adesso sognano

Per la prima volta assiste alla Dybala mask, per la seconda volta lo applaude quando spinge in rete una corta respinta di De Gregorio su conclusione di Abraham. Sono 100 in A, sono i primi due con la maglia della Roma. E poi sprazzi di magia in giro per la partita: l’incredibile tunnel al 55′ ai danni di Marlon, tanti puntuali appoggi ai compagni. Ed al 65′ il cambio, sottolineato dagli applausi di tutto l’Olimpico, con tanto di abbraccio a Mourinho. La Roma va a letto da prima in classifica, ebbra di gioia. Sognare ora è lecito.

La Dybala mask fa impazzire i tifosi

Alla vista della Dybala mask, i romanisti impazziscono, come Luca: “e non è Photoshop!”. Valerio è così contento da avere quasi paura: “Tiratelo fuori, non voglio che si infortuni”. Mentre Valerio gira il coltello nella piaga: “Gli juventini stanno sprofondando in una vergogna profonda”. Nicola è fuori di sè dalla gioia: ” sei un sogno che si è avverato ed io ho le lacrime di gioia! Ti vogliamo bene”. E tra i tantissimi “dajeee” che spuntano sui social, Alessandro è sicuro: “È solo l’inizio”. Mentre Giada gli fa l’occhiolino: “E bravo Paulino, sempre con te anche se da lontano”.

Dybala scatena i tifosi della Roma

Dybalasessuale ironizza: “Ho buttato le batterie del pacemaker di mio nonno”. Mentre il gala offre una riflessione più ampia: “Allora Cremonese e Monza in B di diritto da oggi Torniamo alle 18 squadre in A”. E ManOne spezza una lancia per Abraham: “E che sponda Tammy direi”. E Valter molto semplicemente: “Che giocatore! No impazzisco”. E Vincenzo: “Dopo quattro giornate…era ora”. E La Joya Giallorossa si chiede: “Ma non era no scarto?”. E Laura semplicemente: “Che goal”. E Lucia: “Meraviglioso gol..quanti ne hai fatti così quanti ne farai ancora”.

Dybala, gli juventini non lo rimpiangono

E si accende il dibattito tra i suoi ex tifosi, come Zipotto: “I soliti suoi gol con le piccole…ne abbiamo visti in 7 anni…ma quando c’è da fare veramente la differenza si c..a addosso”. E Federico aggiunge: “Queste sono le sue partite”. E Sgang ironizza: “Contro il Monza eh.. contro la Juve? Quando segna?”. E Keepchanging22 si chiede: “Alla Juventus ultimamente giocava molto lontano dalla porta avversaria e non mostrava più quella progressione. Allora non è finito fisicamente, ha solo la fortuna di giocare con un allenatore che ne esalti meglio le capacità”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN.

Dybala infiamma Roma, ma i suoi ex tifosi non ci stanno

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...