Virgilio Sport

ESCLUSIVA Collovati: "Scudetto Inter nel derby doppio dolore Milan, ma difendo Pioli"

Il doppio ex della stracittadina meneghina fa un viaggio nei ricordi e racconta le emozioni diverse di questo derby sulle due sponde di Milano

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Una vita da stopper, a fermare gli attaccanti, sempre lì. Lì nel mezzo. Anni di fatica e botte e vinci casomai i mondiali. Parafrasando l’Oriali di Ligabue e la sua vita da mediano Fulvio Collovati è stato sempre lì, nel mezzo della difesa. Prima del Milan, dal 1976 all’82, e poi dell’Inter fino al 1986. Uno dei tanti doppi ex dell’infinita storia del derby. Ed anche lui i Mondiali li ha vinti per davvero. Chi meglio di lui per presentare in esclusiva per Virgilio Sport il derby che potrebbe incoronare l’Inter campione d’Italia proprio nel match più atteso dell’anno da tutte e due le tifoserie?

Lei che ha giocato su entrambe le sponde di Milano può ipotizzare come deve essere vincere uno scudetto nel derby?

“Alla luce di quello visto nella gara di Europa League di giovedì sera, tra Roma e Milan, credo che sia altamente possibile che l’Inter possa vincere lo scudetto lunedì. Il Milan, che nonostante l’inferiorità numerica avversaria non sia riuscito a far gol, mi ha preoccupato. E’ chiaro che poi ogni partita abbia una storia a sé ma credo che possa capitare all’Inter di vincere. Per i tifosi dell’Inter, vincere un derby è già importante; vincerlo ed essere anche consapevole di aver conquistato uno scudetto potrà essere una doppia soddisfazione.”

Quanto bello per l’Inter e quanto doloroso per il Milan?

“Il Milan nelle ultime gare è chiaramente calato, anche in vista dei tre gol presi fuoricasa con il Sassuolo. Garantire la vittoria all’Inter nello scontro diretto e nel derby potrà sicuramente essere doloroso. Tutto dipende da come perdi e se perdi. Sono settimane decisive per il futuro di Pioli.”

Pioli contro Inzaghi ha perso 5 derby di fila, come si spiega?

“Anche se si perdono cinque partite di fila contro una squadra, non è detto che un allenatore sia per forza meglio dell’altro. L’Inter in questo momento ha dimostrato di essere più forte del Milan, poi da come si vince o come si perde dipende sempre da molti fattori. L’ambiente nerazzurro ha inciso molto positivamente sull’andamento generale della stagione.”

Chi è secondo lei l’uomo scudetto dell’ Inter?

“Partirei da Inzaghi che la scorsa stagione ha conquistato 3 finali, due vinte ed una persa. Anche quest’anno si è dimostrato di essere all’altezza del compito vincendo il campionato alla grande. C’è solo da chiedersi come mai l’Inter che ha dominato la Serie A non sia tra le migliori otto d’Europa.”

Crede che per Inzaghi sia una rivincita su Pioli?

“Non la chiamerei ‘rivincita’, l’Inter voleva fortemente la seconda stella e l’ha ottenuta. In due anni ha vinto tutto in Italia tra Supercoppa e Coppa Italia. Inzaghi ha dimostrato di dominare tutto.”

E’ giusto che Pioli lasci a fine stagione, se sì quali sono le sue colpe?

“Non dò responsabilità a Pioli. Il tecnico del Milan è secondo in classifica. Se fosse così facile, allora tutti gli altri allenatori dovrebbero lasciare le proprie squadre. Ha portato il semifinale di Champions il Milan lo scorso anno, quest’anno è arrivato ai quarti di Europa League. I risultati li ha comunque ottenuti, la squadra ha fatto il proprio dovere anche se avrebbe potuto fare di più. Non credo che ogni qualvolta che le cose vadano male vada data la colpa solo ed esclusivamente all’allenatore, in questo caso Pioli. I cicli comunque finiscono, il suo dopo tre anni forse è giusto che si chiuda.”

Ricordi più belli e più brutti nei derby giocati

“Ricordo nell’Inter quando in un derby segnai anche, che gioia in quel momento. Sui ricordi più spiacevoli, ricordo quando in un gol subito nel derby fu per colpa mia, quello famoso di Hateley di testa . Nella vita di un calciatore è difficile avere solo ricordi belli…”

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...