Virgilio Sport

Europa League: terrore per Gabbia, dedica De Zerbi, gol Rennes annullato per regola dimenticata

Ultima giornata della fase a gironi di Europa League: l'ex Milan colpito da una ginocchiata alla tempia, harakiri Betis, Var decisivo col Rennes

15-12-2023 09:55

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Giù il sipario sulla fase a gironi di Europa League. E sono tanti gli spunti offerti dalla sesta e ultima giornata. Dalla dedica di De Zerbi al ‘suo’ Foggia agli attimi di terrore per quanto accaduto a Gabbia durante la sfida tra Rennes e Villarreal. Proprio al Rennes in pieno recupero è stato annullato il gol del possibile 3-3 che avrebbe fatto guadagnare la vetta ai francesi per una regola dimenticata dall’arbitro, ma non dal Var.

Gironi A e B: West Ham primo, De Zerbi non dimentica il Foggia

Il West Ham si classifica al primo posto nel Gruppo A battendo 2-0 il Friburgo nello scontro diretto per la vetta: decidono gli ex Ajax Kudus e Edson Alvarez. Un’altra inglese chiude davanti a tutti nel Gruppo B: è il Brighton di Roberto De Zerbi, che supera di misura il Marsiglia di Gattuso in zona Cesarini mettendo così la freccia.

A fine partita il tecnico dei gabbiani ricorda la sua avventura a Foggia e la finale dei playoff di Serie C del 2016 persa contro il Pisa di Ringhio: “Contro di lui ho perso la partita più importante della mia carriera, ora si chiude un cerchio. Dedico la vittoria ai miei ex giocatori del Foggia e a tutta la gente di Foggia”.

  • Classifica Gruppo A: West Ham 15, Friburgo 12, Olympiacos 7, TSC 1
  • Classifica Gruppo B: Brighton 13, Marsiglia 11, Ajax 5, AEK 4

Gironi C e D: gioia Rangers, sconfitta fatale per il Betis

Harakiri Betis, che si lascia superare in casa dai Rangers 2-3 con il gol al 78′ di Roofe. Grazie a questo successo gli scozzesi chiudono al primo posto nel Gruppo C, seguiti dallo Sparta Praga, che ha liquidato l’Aris 3-1. Beffa per gli andalusi, costretti così al terzo posto.

Tutto facile per l’Atalanta nel Gruppo D: la Dea saluta in bellezza con il poker al Rakow (doppietta di Muriel). Vince anche lo Sporting: 3-0 allo Sturm Graz.

  • Classifica Gruppo C: Rangers 11, Sparta Praga 10, Betis 9, Aris 4
  • Classifica Gruppo D: Atalanta 14, Sporting 11, Sturm Graz 4, Rakow 4

Gironi E e F: Liverpool ko, succede di tutto in Rennes-Villarreal

Sconfitta indolore, la seconda nella fase a gironi, per il Liverpool ‘B’ di Klopp, finito ko Royale Union SG (2-1). Ma i Reds erano già certi nel primo posto nel Gruppo E. Attimi di terrore per il difensore italiano Gabbia, in forza al Villarreal. Colpito alla tempia da una ginocchiata dal compagno di squadra Raul Albiol ha perso i sensi ed è stato portato via in barella: ha riportato un trauma cranico ma le sue condizioni sembrano non destare preoccupazione. A rasserenare tutti ci ha pensato lo stesso calciatore che su Instagram ha postato un messaggio in cui ringrazia per la preoccupazione di queste ore e assicura: “Sto bene”.

Finale concitato in Francia: il Rennes segna il gol del 3-3 in pieno recupero che vale la vetta. L’arbitro convalida, il Var no per una regola dimenticata: Le Fée centra la traversa su punizione e poi segna. Ma come per i rigori chi colpisce il legno non può toccare per primo il pallone.

  • Classifica Gruppo E: Liverpool 12, Tolosa 11, Union SG 8, Lask 3
  • Classifica Gruppo F: Villarreal 13, Rennes 12, Maccabi Haifa 5, Panathinaikos 4

Gironi G e H: lo Slavia Praga esulta, Bayer senza freni

Alla Roma non basta liquidare lo Sheriff con un secco 3-0, perché è lo Slavia Praga a prendersi la vetta del Gruppo G con il 4-0 al Servette. Sei vittorie su sei per lo scatenato Bayer Leverkusen di Xabi Alonso, che esagera anche in occasione dell’ultima giornata: 5-1 ai malcapitati norvegesi del Molde.

  • Classifica Gruppo G: Slavia Praga 15, Roma 13, Servette 5, Sheriff Tiraspol 1
  • Classifica Gruppo H: Bayer Leverkusen 18, Qarabag 7, Molde 7, Hacken 0

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...