Virgilio Sport

F1, Brawn: “Ripartenza Baku buona prova delle gare sprint”

"Le corse del sabato saranno ovviamente più lunghe, tra i 17 e i 20 giri, ma potrebbero offrire lo stesso tipo di emozioni"

Pubblicato:

F1, Brawn: “Ripartenza Baku buona prova delle gare sprint” Fonte: Getty Images

Non è certo stato un Gp noioso quello che si è svolto sul circuito cittadino di Baku in Azerbaigian. Molte emozioni sono scaturite dalla scelta del direttore di gara di far ripartire la corsa da fermo per gli ultimi due giri, non completati a causa della bandiera rossa provocata dall’incidente in rettilineo di Max Verstappen.

Sicuramente è stata una decisione anomala, la prima presa in F1, che ha fatto discutere non poco sull’eccessiva voglia di spettacolarizzare la serie. Per Ross Brawn, invece, si è trattata di una mossa vincente, capace di anticipare – in un certo senso – quanto accadrà in tre GP di quest’anno con il test sul format della Sprint Qualifying, altro tema di cui si è molto discusso nello scorso inverno.

“Molti opinionisti mi hanno dato lo spunto di pensare che quanto visto negli ultimi due giri di Baku siano un buon prequel per le gare sprint di qualifica – ha commentato Brawn – È vero, le corse del sabato saranno ovviamente più lunghe, tra i 17 e i 20 giri, ma potrebbero offrire lo stesso tipo di emozioni in quanto i piloti non dovranno preoccuparsi di risparmiare le gomme”.

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...