,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: decisa la data per l'esordio di Sainz sulla rossa

A Maranello vogliono giocare d'anticipo per permettere allo spagnolo di integrarsi al meglio sulla rossa

L’ombra ingombrante del covid aleggia anche sul Mondiale di F1 del 2021. Dopo il rinvio delle gare in Australia e in Cina la Fia e Liberty Media hanno dovuto rivedere il calendario. Prosegue però il lavoro delle scuderie per farsi trovare pronte per l’inizio del campionato. In particolare Carlos Sainz jr morde il freno per rompere il ghiaccio sulla Ferrari, la sua nuova monoposto per quest’anno. A Maranello hanno deciso quando il pilota spagnolo ex McLaren farà il suo esordio assoluto su una rossa del cavallino rampante.

Carlos Sainz, ecco quando andrà in pista sulla Ferrari

L’emergenza covid, oltre che le politiche tese al risparmio per i team, ha ancor di più ridotto il numero di test per le nuove monoposto prima dell’inizio del Mondiale. Ci sarà una sola sessione di prove in preseason: tre giorni tra il 12 e il 14 marzo in Bahrain a ridosso dell’inizio del campionato. Non è detto che i due piloti titolari dovranno dividersi la pista. Nello specifico Sainz con il compagno Leclerc. Probabile che le scuderie saranno al Shakir già con due monoposto. Ma per una maggiore confidenza, la Ferrari e lo spagnolo hanno pensato di concedersi un’ulteriore giornata di test privati per conoscersi meglio, anche nel lavoro con il team ai box e le comunicazioni radio. Non ovviamente con la monoposto del prossimo anno ma come vogliono i regolamenti, Sainz scenderà in pista a Fiorano con una monoposto del 2018, la SF71 H, a fine gennaio. Nello specifico i giorni indicati potrebbero essere tra il 26, 27 e 28.

Sainz motivato, l’elogio di Binotto

La Ferrari aveva provato a mettere Sainz sulla monoposto di quest’anno già nei test di fine stagione ad Abu Dhabi, gli “Young Test” cercando di infilarsi nell’apertura lasciata per far riprendere confidenza ad Alonso con una F1, proprio sulla futura macchina, la Renault ora Alpine F1. Ma non ci furono altre deroghe, così come per Vettel sulla Racing Point. Intanto Sainz non vede l’ora di fare il suo esordio in Ferrari dopo i primi approcci prima di Natale con la prima visita a Maranello.

“Se sono riuscito a far bene e a creare un buon feeling con la McLaren, perchè non dovrei riuscirci anche con la Ferrari? – ha detto nei giorni scorsi in un’intervista al quotidiano spagnolo As – Mi piace Mattia (Binotto, ndr), mi piace quello che ho visto, quello di cui abbiamo parlato”. Il team principal di Maranello ha risposto allo spagnolo garantendogli pari trattamento: “Charles Leclerc e Carlos Sainz saranno liberi di combattere come compagni di squadra in Ferrari all’inizio del 2021″ le parole di Binotto alla tv inglese Sky Sports.

Test in Bahrain, poi il via al Mondiale

Saltati i test invernali previsti a Barcellona dal 2 al 4 marzo con lo spostamento del GP dell’Australia al 21 novembre e lo spostamento del GP d’apertura in Bahrain: i test si svolgeranno dal 12 al 14 marzo sulla pista del Shakir, sullo stesso tracciato dove il 28 marzo inizierà il Mondiale di F1.

SPORTEVAI | 14-01-2021 15:18

F1, Ferrari: decisa la data per l'esordio di Sainz sulla rossa Fonte: Ferrari.com

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...