,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: Vettel finisce nel dimenticatoio, cancellato

Nuova bordata per l'ex pilota di Maranello declassato dalla scuderia che l'ha lanciato in F1, l'Alpha Tauri ex Toro Rosso

Davvero poca gratitudine per Sebastian Vettel in un 2020 che è stato per lui non solo l’ultimo in Ferrari, vissuto in maniera anonima per i problemi di competitività della monoposto di Maranello e per il confronto schiacciante con Leclerc. Arriva infatti dalla sua scuderia che ha lanciato il tedesco in F1 un’altra delusione. Franz Tost, team principal dell’Alpha Tauri, ex Toro Toro Rosso, ha infatti “cancellato” il nome di Vettel dai ricordi della migliore stagione in Formula 1 del team che ha preso l’eredità della Minardi.

Tost ‘cancella’ Vettel, il confronto

Il Mondiale di F1 del 2020 ha visto l’Alpha Tauri tornare alla vittoria di una gara come non gli succedeva da 12 anni. Proprio a Monza dove Vettel aveva vinto con la Toro Rosso il primo gran premio della storia suo e della scuderia ex Minardi, l’Alpha Tauri ha bissato il successo quest’anno con Pierre Gasly. Nel fare il bilancio di questa stagione, il team principal Franz Tost ha voluto fare un confronto tra quella e questa stagione ed ha dichiarato al sito inglese Autosport.com: “Nel 2008 sì, c’è stata una fantastica vittoria con Sebastian a Monza, ma non abbiamo avuto tanti buoni piazzamenti come quest’anno: il quarto posto a Imola, il quinto a Portimao. Siamo stati sesti in Bahrain e in Germania, settimi in Austria, Gran Bretagna e Mugello”.

Ennesimo smacco per Vettel

Non è la prima bocciatura che Sebastian Vettel subisce al termine di un 2020 deludente senza mai riuscire a fare la differenza se non in condizioni avverse con il podio in Turchia. Nei giorni scorsi l’amministratore delegato della McLaren Zak Brown in un’intervista a RacingNews365 aveva usato parole dure nei confronti del tedesco: “Quando vedi dove ha concluso Leclerc in campionato, con un secondo pilota più consistente non penso che la Ferrari sarebbe finita al sesto posto. Vettel ha ciò che serve come pilota ma la Ferrari non era più un ambiente ottimale per lui“.

Adesso per Vettel in attesa di rilanciarsi in Aston Martin è arrivata anche una “pugnalata” dal suo vecchio team che lo ha lanciato in F1. E dire che conti alla mano il confronto tra la la Toro Rosso 2008 con Vettel e Buemi in squadra con l’Alpha Tauri 2020 al netto della vittoria di Monza è pari anche per quanto riguarda i punti raccolti. Se nel 2008 ci fosse stata la stessa assegnazione di punteggio, rileva formulapassion.com, la scuderia di Faenza avrebbe fatto 107 punti proprio come quanti ne hanno raccolti Gasly e Kvyat. Anche se con una gara in più rispetto a questa stagione.

SPORTEVAI | 10-01-2021 10:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...