Virgilio Sport

F1: "Ferrari, con Hamilton, Newey e Leclerc sarà un dream team", parola dell'ex Gerhard Berger

Ferrari, ascolta il tuo ex pilota Gerhard Berger che ha sottolineato quanto l'arrivo di Hamilton e Newey al fianco di Leclerc possano elevare le ambizioni e la forza di Maranello per tornare grande in F1

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Un occhio al presente e uno al futuro. E’ un po’ il destino della Formula 1 di questi anni. Mai ferma, sempre in evoluzione. Non fa specie la Ferrari che sta cercando di migliorare in questa stagione, specie dopo il flop in Canada, con uno sguardo a quel che verrà. Se Hamilton è sicuro dal 2025, anche Adrian Newey è sempre più certo che si unirà al Cavallino Rampante nel prossimo anno. Insomma “un vero e proprio dream team” come lo delinea un grande ex della rossa, Gerhard Berger.

Il pilota austriaco ha sottolineato l’opera di Vasseur nel costruire una grande squadra per mettere fine al dominio della Red Bull ma al tempo stesso ha parlato della situazione difficile di Carlos Sainz pilota in uscita da Maranello.

Ferrari: è fatta per Adrian Newey, i dettagli dell’accordo

La notizia è di queste ore. L’importante testata specializzata Business F1 Magazine, Adrian Newey sarebbe praticamente un uomo Ferrari. L’ultima uscita della rivista dedicata al mondo della Formula ha dedicato una ventina di pagine al genio inglese oramai ex Red Bull.

Newey ha firmato il contratto che lo legherà alla Ferrari fino al 2027. Addirittura secondo il media Bewey avrebbe apposto la sua firma sul contratto con Maranello lo scorso 29 Aprile 2024 e dunque qualche giorno prima che venisse ufficializzata la separazione con Red Bull Racing avvenuta come da comunicato il 1º Maggio.

L’accordo tra la Ferrari e Newey avrebbe un valore di 105 milioni di dollari, si legge tra le altre cose nell’articolo. La trattativa sarebbe stata condotta da Eddie Jordan in persona, grande amico di Newey che gli sta facendo da agente in questo momento, si parla anche di una commissione di circa 5 milioni per l’ex proprietario del team omonimo Jordan.

Fonte:

F1, l’ex Berger: “Con Hamilton, Newey e Leclerc è una Ferrari da titolo”

A benedire la Ferrari che sta nascendo sotto la direzione di Fred Vasseur con gli impulsi e la spinta di John Elkann è Gerhard Berger, pilota della rossa per ben due periodi 87-89 e 93-95, che in un’intervista ai tedeschi della Bild ha rimarcato:

“Adrian è un genio assoluto. Gli ultimi 25 anni della sua carriera parlano chiaro. Se arrivasse davvero alla Ferrari potrebbe avviare una nuova era di successi insieme a Vasseur, Charles Leclerc e Lewis Hamilton. Alla fine parliamo di un vero e proprio dream team che unisce qualità, esperienza e talento. Una combinazione che potrebbe rivelarsi complicata da battere per tutti gli avversari”.

Fonte: Getty Images

F1, Berger: “Spiace per Sainz, Williams o Audi non sono alla sua altezza”

Nella stessa intervista alla Bild, Berger che in passato ha anche collaborato nella gestione di un team di F1, dapprima la BMW poi l’allora Scuderia Toro Rosso, ora Visa CashApp RB, ha parlato anche della situazione paradossale di Carlos Sainz che dopo aver disputate le sue migliori stagioni da pilota in F1 e in Ferrari nello specifico, non riesce a trovare un top team e dovrà verosimilmente accontentarsi della Williams (sempre più probabile) o della Sauber in vista dell’arrivo di Audi nel 2026:

“È molto triste. Mi dispiace un po’ per lui perché è quasi alla pari con Leclerc. Ma la Ferrari ha scelto Hamilton, che dovrebbe fornire nuovo dinamismo. Per Sainz è estremamente difficile, perché non c’è nessuna buona opzione disponibile al momento”.

Fonte: Ansa

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...