Virgilio Sport

F1: Ferrari ancora prima, Hamilton e Verstappen calano la maschera

Seconda giornata di test in Bahrain positiva per la scuderia di Maranello: Carlos Sainz è stato il più veloce.

Pubblicato:

Altra giornata molto positiva per la Ferrari nei test di Formula 1 in Bahrain: la F1-75 si è confermata solida e affidabile, e Carlos Sainz ha centrato il miglior tempo in 1:33.532 davanti al campione del mondo Max Verstappen.

F1, Bahrain: ancora la Ferrari davanti a tutti

Notizie decisamente positive da parte della monoposto della scuderia di Maranello, che oltre al tempo migliore con Sainz è sembrata anche molto solida sul fronte delle prestazioni, evidenziando un ritmo gara interessante. Sesto tempo per il compagno di scuderia Charles Leclerc, che a differenza del compagno nella sessione mattutina non ha montato le C4.

F1: passi in avanti per Red Bull e Mercedes

La Red Bull e la Mercedes hanno cominciato a calare la maschera. Il campione del mondo Max Verstappen ha centrato il secondo tempo in 1:34.011: la sua RB18 ha fatto intravedere un potenziale enorme, e nella simulazione sul passo gara è sembrata nettamente la più performante di tutti.

Grandi passi in avanti anche per Lewis Hamilton, quarto tempo dietro a Lance Stroll. Il sette volte campione del mondo e la Mercedes ancora non si sono esposti del tutto, ma hanno cominciato a mostrare i primi lampi: sabato la situazione sarà più chiara. Segnali positivi anche dall’Alpine (Ocon è quinto), e dalla McLaren (Norris settimo), oltre all’Alpha Tauri.

F1, Bahrain: i tempi della seconda giornata

Sainz, Ferrari, 1’33″532, C4 55 giri
Verstappen, Red Bull, 1’34″011, C4, 84
Stroll, Aston Martin, 1’34″064, C4, 69
Hamilton, Mercedes, 1’34″141, C5, 47
Ocon, Alpine, 1’34″276, C4, 111
Leclerc, Ferrari, 1’34″366, C3, 54
Norris, McLaren, 1’34″609, C3, 60
Vettel, Aston Martin, 1’36″020, C3, 46
Magnussen, Haas, 1’36″505, C3, 39
Tsunoda, AlphaTauri, 1’36″802, C3, 120
Bottas, Alfa Romeo, 1’36″987, C2, 25
Schumacher, Haas, 1’37″846, C2, 23
Russell, Mercedes, 1’38″585, C2, 67
Latifi, Williams, 1’39″845, C2 , 12
Zhou, Alfa Romeo, 1’41″805, C2, 48

F1, Charles Leclerc: “La Mercedes si nasconde”

Il pilota della Ferrari Leclerc ha commentato positivamente la giornata di test a Sakhir: “Direi che si tratta di una vettura costante. Fino a questo momento abbiamo avuto una buona regolarità tra Barcellona e qui, procedendo con il programma previsto ogni giorno senza fermarsi mai. Quello è un buon segno, ovvio che non voglia significare niente a livello di performance, ma iniziare in questo modo una nuova stagione con un progetto rivoluzionario è fondamentale”.

Il monegasco non si fida della Mercedes: “Sui dati GPS al momento è impossibile ragionare perchè a volte la Mercedes carica di benzina e si nasconde. Discorso simile per Red Bull e McLaren. Chi si adatterà più velocemente potrebbe fare la differenza. Non avremo grosse novità a livello di componenti, saremo così come vediamo oggi”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...