Virgilio Sport

F1, GP Abu Dhabi: Ferrari in difficoltà ma Leclerc è ottimista

Ottavo e nono posto per le Rosse di Maranello nelle libere del venerdì a Yas Marina, ma se il monegasco resta positivo Sainz è piuttosto pessimista in vista delle qualifiche e della gara.

Pubblicato:

Non è stata una grande giornata per la Ferrari, che nell’ultimo venerdì di prove libere di quest’anno non si sono schiodate dal centro della classifica sul circuito di Yas Marina, dove domenica si disputerà il Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo atto del 2021 della Formula 1.

F1, Ferrari: Leclerc e Sainz ottavo e nono in entrambe le sessioni di libere

Nella prima sessione i due piloti del Cavallino Rampante Charles Leclerc e Carlos Sainz si sono classificati ottavo e nono, rispettivamente a 837 e 877 millesimi dalla Red Bull di Max Verstappen, uno dei due pretendenti per il titolo. Nella seconda sessione il monegasco e lo spagnolo hanno ovviamente migliorato i propri tempi ma le loro posizioni sono rimaste le stesse con Charles staccato di 866 millesimi e Carlos di 1″153 dalla Mercedes di Lewis Hamilton, l’altro duellante per la corona mondiale, che nel suo caso sarebbe l’ottava mentre per Verstappen sarebbe la prima.

F1, Ferrari: Leclerc inguaribile ottimista

Nonostante le evidenti difficoltà Leclerc, nelle dichiarazioni al termine delle prove libere, mantiene il proverbiale ottimismo che lo contraddistingue:

“La nuova configurazione del tracciato mi piace ed è divertente da guidare. I cambiamenti sembrano aver reso più facile seguire le vetture davanti e per questo mi sento di dire che le modifiche vanno nella giusta direzione. L’evoluzione della pista è stata notevole nell’arco della giornata, soprattutto per l’abbassarsi delle temperature con il calare della sera, e questo ci ha aiutato a trovare più grip. Il degrado gomme è piuttosto alto ma penso che la nostra vettura si stia comportando bene su questo circuito. A livello di passo abbiamo fatto un buon lavoro nella simulazione di gara, mentre credo ci sia ancora un po’ da migliorare in vista della qualifica. In questo ambito ci manca ancora qualcosa rispetto ad alcuni dei nostri diretti rivali. Spero che riusciremo a mettere tutto insieme per far bene in vista di domani”.

F1, Ferrari: Sainz si sente in difficoltà

Più pessimista in vista delle qualifiche e della gara invece Sainz, che ha anche confessato le sue difficoltà con l’assetto della rossa di Maranello:

“La giornata di oggi ad Abu Dhabi è stata impegnativa, la configurazione modificata del tracciato e il nuovo asfalto hanno reso la guida qui veramente diversa rispetto agli anni scorsi. È stato molto difficile perché fin dalle prime prove libere non mi sono sentito a mio agio con la vettura e ho inseguito il giusto bilanciamento per tutto il giorno. Questo è piuttosto inusuale perché di solito siamo sempre in grado di iniziare il weekend con il piede giusto e invece oggi so che abbiamo molto lavoro da fare in vista di domani. Analizzeremo i dati con gli ingegneri per capire dove possiamo migliorare la macchina e di conseguenza la nostra prestazione in vista della qualifica”.

F1, GP Abu Dhabi: Ferrari in difficoltà ma Leclerc è ottimista F1, GP Brasile 2021: le foto Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...