Virgilio Sport

F1, la Ferrari ha problemi di affidabilità?

Una squadra rivale della Ferrari in F1 lancia un'indiscrezione relativa a problemi di affidabilità alle vetture del Cavallino

04-05-2023 15:42

La Ferrari è stata grande protagonista del Gran Premio di Azerbaijan a Baku, grazie al terzo posto di Leclerc ed alle ottime prove registrate nelle prove libere ed ufficiali dello scorso weekend di competizione.

F1, in Ferrari sistemato il problema power unit dello scorso anno?

Tra i punti deboli della scorsa stagione per quanto riguarda la Ferrari vi era quello relativo all’affidabilità della Power Unit prodotta a Maranello. Gli ingegneri del Cavallino Rampante avevano cercato di produrre una power unit ad elevata potenza, visto e considerato che congelamento regolamentare vi era l’unica possibilità di intervenire sui problemi che riguardassero l’affidabilità. Vari sono stati i guasti dello scorso anno, che hanno consigliato a Mattia Binotto di optare per un depotenziamento del dispositivo al fine di non incorrere in altri ritiri.

F1, in Ferrari si stanno vedendo i primi frutti del lavoro sulla power unit

In questa prima fase di campionato, le cose sembrano essere andate per il verso giusto e l’unico gran premio in cui sono stati segnalati problemi di affidabilità è stato quello del Bahrain, in cui Charles Leclerc è stato costretto al ritiro nel corso del 41.mo giro. Un ko che ha avuto conseguenze per il pilota classe 1997, penalizzato per 10 posizioni nell’appuntamento seguente per la sostituzione delle batterie e che ha dovuto sbloccare in via precauzionale già il secondo ICE e il secondo MGU-H.

F1, Vasseur si aspetta un cambio di passo per la “sua” Ferrari

Nei prossimi appuntamenti Frederic Vasseur, team principal della Ferrari, si aspetta un cambio di passo del suo team, anche in corrispondenza dei prossimi appuntamenti: Miami, Imola e soprattutto per Barcellona, il prossimo 4 giugno, anche alla luce di una indiscrezione riportata dal Corriere dello Sport di oggi: “Ci riferiscono che, dopo attente analisi fonometriche sulla Ferrari, una diretta rivale di Maranello si sia convinta che il motore 066/10 non sia sempre spinto al massimo. Come se il lavoro sull’affidabilità effettuato nello scorso anno a Maranello, e concluso nel corso dell’inverno, non avesse risolto del tutto i problemi e fosse dunque rimasta una fragilità residua, che va tenuta sotto controllo con una gestione attenta della potenza. Quella del Cavallino rimane comunque la power unit più potente di tutte”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...