Virgilio Sport

F1, maltempo Emilia-Romagna: quando può essere recuperato il Gp di Imola

Il Circus iridato si interroga se sarà possibile correre la gara entro la fine del 2023, ma intanto sono state avviate le procedure di rimborso per chi aveva acquistato i biglietti.

18-05-2023 13:28

Mai una gara in Formula 1 era saltata per il maltempo. Era successo di recente nel Motomondiale con la gara di Silverstone 2018 annullata e quella di Qatar 2009 rimandata a lunedì. Ma adesso è capitato al mondo delle quattro ruote e al Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, che era in programma per domenica all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

F1, Gp Imola: difficile correre quest’anno

Come già spiegato nella giornata di mercoledì, subito dopo l’annuncio ufficiale dell’annullamento del fine settimana di Imola, è davvero molto difficile che la corsa venga recuperata in questo campionato. Il calendario della Formula 1 2023 è fitto di appuntamenti, anche molto ravvicinati fra loro, e non ci sono tante possibilità per un recupero nella stagione in corso. Tra l’altro adesso ci saranno già le due gare consecutive di Montecarlo e Barcellona, poi il weekend dell’11 giugno è libero per la 24 Ore di Le Mans.

In seguito, ci sarebbero solo il 25 giugno e il 16 luglio, unici fine settimana liberi tra le gare di Canada, Austria, Gran Bretagna, Ungheria e Belgio prima della pausa estiva. Difficile anche ridurre la sosta, perché ci saranno sempre tante doppie gare fino al termine del campionato. Il 3 settembre c’è poi il Gp d’Italia a Monza, prima di tutte le trasferte extra-europee. Più facile saltare Imola e quest’anno e prorogare la scadenza dell’attuale contratto fino al 2026, correndo lì così nei prossimi tre anni.

F1, Gp Imola: pronti i rimborsi dei biglietti

Doveva essere di 24 gare, poi 23 dopo l’ennesima cancellazione della Cina. Ma pare proprio che alla fine questo Mondiale 2023 si fermerà a 22 appuntamenti con Imola che appunto non verrà recuperato durante l’anno, ma nei prossimi. Come ammesso dal presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani: “Al 99% si recupererà nel 2026 dopo la proroga del contratto”.

Dello stesso avviso, anche Pietro Benvenuti, direttore dell’Autodromo di Imola: “Data la solidarietà e l’accordo da parte di tutti è da ritenere che il recupero sarà nel 2026“. Intanto, Aci e TicketOne stanno già contattando i possessori dei biglietti nominali e le agenzie per poter effettuare i rimborsi dei tanti tagliandi finora acquistati per il fine settimana del Gp di Imola.

F1, Gp Imola: la vicinanza di Domenicali e Vasseur

L’Emilia-Romagna sta affrontando un momento davvero molto complicato e fare il Gp di Formula 1 sarebbe stato solo un problema in più, come ammesso da Stefano Domenicali, numero uno del Circus iridato, al Resto del Carlino: “Ho sperato fosse possibile salvare l’evento, ma non c’erano proprio le condizioni. Imola è la mia città, è casa mia. Decidere di annullare il Gp è stato davvero doloroso, ma non avevo alternative. Ora la nostra terra, l’Emilia-Romagna, deve dedicare ogni energia alla ricostruzione”.

Correre sarebbe stata la scelta sbagliata secondo Domenicali. Tutti dello stesso avviso nel mondo della Formula 1, come Frédéric Vasseur, team principal della Ferrari: “Non avrebbe avuto senso correre a Imola, daremo il nostro aiuto. Scelta corretta, porteremo di sicuro il nostro aiuto“. Tutti con l’Emilia-Romagna, poi a Imola arriverà di nuovo il momento di ospitare la Formula 1.

F1, maltempo Emilia-Romagna: quando può essere recuperato il Gp di Imola Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...