Virgilio Sport

F1, Mick Schumacher gira in Ferrari: le sue emozioni

Il figlio del grande Michael, atteso dal debutto in F1 con la Haas, ha completato una cinquantina di giri a Fiorano: "È sempre bello guidare una Rossa".

Pubblicato:

Quattro mesi dopo l’ultima volta, Mick Schumacher è tornato al volante di una Ferrari, la SF71H, ovvero la Rossa che ha partecipato al Mondiale 2018.

Il figlio d’arte, che è salito sulla Ferrari poche ore dopo Carlos Sainz, il pilota scelto da Maranello per sostituire Sebastian Vettel e fare coppia con Charles Leclerc nel prossimo Mondiale, ha così preso di nuovo confidenza con i bolidi di Formula 1 in vista del debutto nel Circus nel 2021 alla guida di una Haas, motorizzata Ferrari.

Sul circuito di Fiorano, al pari degli altri piloti della Ferrari Academy, Schumi junior ha effettuato prove di partenza e effettuato un buon numero di giri, oltre 50. 

Per Mick si è trattato della quinta uscita al volante di una Ferrari dopo che appunto 120 giorni fa il tedesco aveva guidato la VF20 a motore Ferrari nello Young Driver Test di Abu Dhabi.

Mick Schumacher aveva già effettuato un test con la Ferrari del 2018 a fine settembre. Inoltre, durante i festeggiamenti per i 1000 GP della Rossa in F1 al Mugello, il tedesco aveva girato con la F2004 di papà Michael, monoposto con cui la leggenda della Formula 1 e della storia ferrarista aveva vinto il suo ultimo Mondiale, nel 2004.

“Finalmente sono tornato a provare le belle sensazioni che solo la guida di una F1 può regalare – le su parole a fine giornata – girare a Fiorano è sempre bello, perché la pista è tecnica e impegnativa. La giornata di oggi è stata indubbiamente positiva”.

“Siamo riusciti a svolgere tutto il programma che avevamo preparato senza nessun tipo di problema ed è stato ovviamente molto utile poter percorrere chilometri al volante di una monoposto in vista della stagione. Ho ritrovato con piacere gli ingegneri e i meccanici con i quali avevo già lavorato a settembre, non vedo l’ora di tornare in macchina domani”.

Schumacher jr. aprirà anche la quinta e ultima giornata della settimana di test della Ferrari a Fiorano, nella giornata di venerdì 29 gennaio, prima di cedere il posto a Callum Ilott, compagno della Academy e grande avversario nell’ultimo Mondiale di F2.   
    
 

F1, Mick Schumacher gira in Ferrari: le sue emozioni Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Monza

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...