Virgilio Sport

F1, un deluso Vettel rimpiange il passato e carica la Ferrari

Il quattro volte campione del mondo è dodicesimo nella classifica piloti ma vorrebbe molto di più.

Pubblicato:

Dodicesimo posto nella classifica piloti quando mancano solo quattro gare al termine della stagione di F1. Sebastian Vettel avrebbe voluto fare di più nella sua prima stagione all’Aston Martin, e non lo nasconde ai microfoni di Sky Sport.

Il tedesco, quattro volte campione del mondo, ha ammesso: “La soddisfazione quando si taglia il traguardo non è la stessa. Una volta che hai vinto una gara e sei salito sul podio e poi ricevi la spinta enorme dai tifosi è, in un certo senso, una conferma. Ora corri e ottieni un ottavo o decimo posto e senti di aver fatto davvero una buona gara, senza errori, ma sei decimo, nono, ottavo, non è proprio per quello che sono qui. Forse sono viziato, mi sono abituato a vincere e stare davanti”.

Non è stata una stagione semplice ma Vettel è sicuro della scelta Aston Martin: “Lawrence è molto serio e la squadra è sulla strada giusta. Quello che stiamo facendo è molto promettente. Tutti vogliamo tornare a vincere, che si tratti della McLaren, Alpine. Ci sono due squadre in questo momento in lotta tra loro per il Mondiale, e c’è anche la Ferrari”.

F1, un deluso Vettel rimpiange il passato e carica la Ferrari Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...