Virgilio Sport

Formula 1, Elkann rivela in cosa è cambiata la Ferrari

Il presidente del Cavallino, visto accanto alla squadra nell’ultimo weekend andato in scena a Imola, ha svelato che cambiamento è avvenuto in seno al team negli ultimi mesi.

Pubblicato:

È un momento vibrante per la Ferrari che in questo avvio di stagione in Formula 1 è riuscita dopo poche gare a mettersi alle spalle gli ultimi anni bui e a infiammare nuovamente l’entusiasmo dei tifosi.

Ferrari, la rivelazione di Elkann

Il merito, come ha sottolineato John Elkann a F1 TV, è sia dei piloti che, soprattutto, del gran lavoro che tutti in seno al team hanno compiuto negli ultimi mesi, un qualcosa che, giorno dopo giorno, ha permesso alla Ferrari di cambiare completamente faccia e atteggiamento

“La vettura 2022 è in cantiere sin dal 2020. Abbiamo affidato il lavoro alla squadra e a Mattia Binotto, nonostante tutte le pressioni. Anche la nostra cultura è cambiata, non si cercano più colpevoli, ma si assegnano responsabilità” ha svelato il Presidente del Cavallino.

“Si passa così dal concetto di singolo a quello di squadra, creando un ambiente coeso, con grandi ambizioni e con tanta umiltà”.

Il giudizio di Elkann su Sainz, Leclerc e i miglioramenti di squadra

Chi poi in pista ha capitalizzato finora il lavoro dietro le quinte sono stati Charles Leclerc e Carlos Sainz, piloti che stanno incarnando al meglio il rinnovato spirito di squadra.

“Abbiamo due grandi piloti ma essi sono parte di un team ed è questo ciò che è importante per la Ferrari. Personalmente, qualcosa di cui sono molto orgoglioso è vedere come la Ferrari agisca da squadra: tutti lavorano bene insieme” ha proseguito Elkann facendo poi a tal proposito un importante esempio.

“Le nostre prestazioni ai pit stop sono state per il 48% sotto i tre secondi nel 2020: quest’anno siamo all’89%”.

Ferrari, il consiglio di Elkann

Il numero uno di Exor si è quindi mostrato consapevole del fatto che, nonostante il buon inizio e la classifica al momento favorevole, la strada verso il titolo sia ancora parecchio lunga.

“Dall’essere competitivi alla vittoria ce ne passa. I campionati si decidono all’ultima gara, all’ultimo giro” ha dichiarato un Elkann parso molto soddisfatto della nuova crescita di popolarità della disciplina.

“La Formula 1 è uno sport emozionante e voglio fare i miei complimenti a Chase Carey e a Stefano Domenicali per il grande lavoro svolto”.

Formula 1, Elkann rivela in cosa è cambiata la Ferrari Fonte: Getty

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...