,,
Virgilio Sport SPORT

Fuga dal Milan e rapporto con Ibra, Cassano spiazza tutti

Fanno discutere le nuove rivelazioni dell'ex talento di Bari Vecchia alla Bobo Tv: emergono dettagli inediti sul suo trasferimento all'Inter.

Anche stavolta la diretta su Twitch per la Bobo Tv non ha tradito le attese. Oltre a dare uno sguardo all’attualità, Antonio Cassano ha rivelato qualche gustosa chicca sul passato, in particolare sul suo discusso trasferimento dal Milan all’Inter. Insieme agli amici Vieri, Adani e Ventola l’ex ‘Fantantonio’ ha risposto alle domande degli appassionati e una, nello specifico, ha stuzzicato la sua vena aneddotica.

Cassano e il Milan

Invitato a raccontare i dettagli del suo passaggio dall’una all’altra sponda di Milano, Cassano ha ammesso: “Mi sono trovato molto bene al Milan, ho vinto una Supercoppa e un campionato. Mi hanno salvato la vita, mi hanno fatto tanto del bene. Ma avevo un sogno nella vita: andare all’Inter, la mia squadra del cuore”. Quindi l’ammissione: “Ho fatto un po’ di casino pur di andar via e alla fine me ne sono andato. Non sono uno che si nasconde, avevo l’opportunità di andare nella mia squadra del cuore e non potevo dire di no”. Però oggi i rancori sono accantonati: “Sarò sempre grato al Milan e ringrazierò sempre i rossoneri per quello che hanno fatto per me”.

Cassano e Ibrahimovic

Quindi sul rapporto con Ibra: “C’era sintonia tra di noi, io giocavo con lui e per lui. Ero la sua spalla perfetta, tra virgolette, e ci si divertiva davvero tanto. Poi in quell’anno sono andati via lui e anche Thiago Silva. Ripeto, anche io avevo l’opportunità di andare via e quindi l’ho colta”.

Cassano, le reazioni social

“Che abbia fatto di tutto per lasciare il Milan se n’erano accorti tutti, Cassano ha raccontato un segreto di Pulcinella“, è il commento amaro di un sostenitore del Milan. “Viziati e strapagati, i calciatori di oggi rispetto ai veri campioni di una volta sembrano dei bambini”, è un’altra considerazione tranchant. “Non mi sento di condannare Cassano, tutti hanno delle simpatie e poteva coronare il sogno di giocare nella squadra per cui ha sempre fatto il tifo. Viva la sincerità”, è il commento di un interista.

SPORTEVAI | 06-04-2021 10:50

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...