Virgilio Sport

Gaffe Fifa 21, tifosi Milan: Ma quello non è lui, è Biasin

Il bomber croato sui videogames appare pelato

23-01-2021 11:15

L’importante è che quello vero si veda presto in campo, perché quello in versione virtuale fa davvero discutere. Mario Mandzukic, che si è presentato nei giorni scorsi ufficialmente garantendo di essersi sempre allenato e di stare in forma, è stato già convocato da Pioli per la gara di questo pomeriggio con l’Atalanta e chissà che non possa già giocare uno spezzone di partita ma a far discutere in queste ore è l’immagine scelta dai video giochi per aggiornare la rosa dei rossoneri.

Il Milan ha una partnership con Fifa 21

Il Milan, all’inizio di questa stagione, ha siglato un’importante partnership con EA SPORTS e FIFA 21 che possono pertanto sfruttare commercialmente l’imnagine dei giocatori rossoneri nell’ultima versione del videogame più noto di proprietà del colosso canadese.

Tifosi Milan: Non è Mandzukic, sembra Biasin

La brutta sorpresa è stata vedere che nell’aggiornamento effettuato da Fifa21 dopo l’acquisto di Mandzukic la versione digitale del bomber non abbia alcuna somiglianza con l’ex Juve. Mandzukic appare pelato, con occhi differenti e senza similitudini neanche lontane con le fattezze fisiche reali. Sui social i fan l’hanno presa a ridere per la maggioranza. Tra qualche critica (“che schifo”, “è una vergogna”) anche commenti ironici. Più di un tifoso ha trovato a chi somiglia la versione Fifa di Mandzukic: “Non è Mandzukic, quello è Fabrizio Biasin“.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...