Virgilio Sport

Giallo Lavezzi, l’ex Napoli torna in Argentina per ricoverarsi in un centro di recupero

Il Pocho ha lasciato l’Uruguay, dove è stato ferito all’addome e si è fratturato una clavicola in circostanze ancora poco chiare, e si trova in una struttura per la cura delle tossicodipendenze

22-12-2023 20:11

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

È giallo attorno alle condizioni di Ezequiel Lavezzi: l’ex attaccante del Napoli è ora ricoverato in un centro di recupero dalle tossicodipendenze in Argentina dopo le disavventure della scorsa notte a Punta del Este. In Uruguay, il Pocho ha rimediato una ferita all’addome e la frattura di una clavicola, non si sa se causate a una lite familiare o da un incidente domestico.

Lavezzi ferito, è giallo attorno all’ex Napoli

Cosa sta succedendo a Ezequiel Lavezzi? Se lo chiedono i tifosi del Napoli, rimasti affezionati al Pocho, ma anche i media argentini, che oggi riportano uno sviluppo sorprendente dopo i fatti della scorsa notte a Punta del Este, in Uruguay, dove Lavezzi ha rimediato una ferita all’addome e la frattura della clavicola. Ferite la cui causa non è ancora chiara: la stampa locale ha prima raccontato che Lavezzi è stato accoltellato durante una lite familiare, poi la famiglia ha smentito, affermando che l’ex attaccante è stato vittima di un incidente domestico.

Lavezzi ricoverato in un centro di recupero in Argentina

Ora il colpo di scena. Lavezzi, infatti, è tornato in Argentina per essere sottoposto a ricovero in un centro di recupero dalle tossicodipendenze. Secondo la stampa argentina il Pocho verrà sottoposto a un trattamento piuttosto drastico per tornare in piena forma in 2-3 mesi. Non si sa, però, quale sia stato il problema che ha spinto Lavezzi al ricovero.

Lavezzi vuole lasciare il centro di recupero dalle tossicodipendenze

A fornire ulteriori dettagli riguardo al ricovero è stata la giornalista Yanina Latorre, secondo cui Lavezzi non avrebbe intenzione di restare a lungo nel centro di recupero. Secondo la Latorre il centro ha regole ferree, con terapie individuali e di gruppo due volte al giorno: il Pocho ha iniziato il trattamento ma non ha intenzione di restare nella struttura e s’è impegnato a continuare le terapie a casa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...