Virgilio Sport

Giro d'Italia 2022: crono di Budapest a Yates, Van der Poel sempre rosa

Il britannico, che prova ancora una volta a vincere la Corsa Rosa, vince a sorpresa la gara contro il tempo nella capitale ungherese. L'olandese mantiene il simbolo del primato.

Pubblicato:

Successo abbastanza a sorpresa nella seconda tappa del Giro d’Italia 2022, la cronometro individuale di 9,2 chilometri sulle strade di Budapest. A imporsi è stato Simon Yates, che ha battuto di soli 3 secondi l’olandese Mathieu Van der Poel e di 5 secondi l’altro olandese Tom Dumoulin. Van der Poel mantiene la maglia rosa, il simbolo del primato nella classifica generale.

Giro d’Italia 2022: l’ordine d’arrivo della seconda tappa e la classifica generale

Giro d’Italia 2022, seconda tappa: il percorso difficile esalta Yates

Su un percorso non per veri specialisti delle cronometro ma con molte curve e uno strappo finale abbastanza duro Simon Yates ha fatto la voce grossa e a oltre 46 all’ora ha vinto la seconda cronometro della sua carriera dopo una conquistata alla Parigi-Nizza tre anni fa. Non c’è dubbio che il britannico, al quinto assalto consecutivo alla corsa rosa, voglia finalmente vincerla dopo essere arrivato terzo l’anno scorso.

Giro d’Italia 2022, seconda tappa: Van der Poel difende alla grande la maglia rosa

Van der Poel è stato a sua volta fantastico e mantiene la maglia rosa con 11 secondi di vantaggio sullo stesso Yates e 16 su Dumoulin, tornato finalmente a grandi livelli dopo che l’anno scorso aveva deciso di prendersi una pausa di qualche mese dall’agonismo. Quarto staccato di 13 secondi è arrivato il primo degli italiani, Matteo Sobrero, compagno di squadra di Yates alla Team BikeExchange.

Giro d’Italia 2022, seconda tappa: molto bene Nibali

Tra gli altri uomini di classifica, settimo a 17″ un altro olandese, Wilco Kelderman, undicesimo a 18″ il portoghese Joao Almeida subito davanti a Vincenzo Nibali, dodicesimo a 19″ e autore di una buonissima prova, quattordicesimo a 21″ l’olandese Bauke Mollema, diciassettesimo a 24″ il francese Romain Bardet, diciottesimo a 26″ lo spagnolo Pello Bilbao, diciannovesimo a 28″ il colombiano Richard Carapaz, trentesimo a 33″ lo spagnolo Mikel Landa.

Domani la terza tappa, l’ultima in Ungheria, da Kaposvar a Balatonfüred di 201 km prima del ritorno in Italia lunedì.

Giro d'Italia 2022: crono di Budapest a Yates, Van der Poel sempre rosa Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...