,,
Virgilio Sport SPORT

Haas, Mazepin racconta i guai avuti ad Austin

Il pilota russo, dopo un weekend nel complesso davvero complicato, ha fatto il punto sui problemi che gli hanno impedito di performare al meglio in gara.

25-10-2021 18:30

Continua ad essere problematica la stagione di Nikita Mazepin. Anche ad Austin infatti il pilota russo ha palesato diverse difficoltà finendo alle spalle del compagno di squadra Mick Schumacher il quale però, a differenza sua, qualche segnale incoraggiante ultimamente l’ha lanciato.

A parziale discolpa di Mazepin, nel GP degli Stati Uniti il nativo di Mosca ha dovuto già nel primo giro affrontare un problema che ha messo in salita tutta la sua gara.

Il mio poggiatesta si è staccato al primo giro, quando stavo affrontando curva 2. Questo ha reso il mio primo giro molto complicato perché non riuscivo a vedere nulla negli specchietti e sono stato costretto ad effettuare un pit non necessario. Credo si sia trattato di un errore umano. È un qualcosa che non mi era mai accaduto in precedenza. Immagino che sia stato fatto qualcosa di diverso per avere questo problema”.

Indagini successive, come ha confermato Gunther Steiner, hanno rivelato che effettivamente già prima del via qualcosa non era a posto.

“I ragazzi mi hanno detto che quando hanno portato la vettura in griglia i due perni nella parte posteriore del poggiatesta non erano inseriti completamente. A causa di questo problema abbiamo dovuto togliere il poggiatesta quando è rientrato ai box per poi fissarlo correttamente”.

Mazepin poi ha confermato di star continuando a soffrire di problemi di surriscaldamento ai piedi, una casistica questa che stranamente però sembra riguardare solo lui.

“Si è lamentato del fatto che i piedi si scaldavano. È successo alcune volte, abbiamo cercato di risolvere il problema ma è un qualcosa che accade soltanto a lui” ha affermato a tal proposito Steiner.

OMNISPORT

Haas, Mazepin racconta i guai avuti ad Austin Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...