Virgilio Sport

Il Milan perde un pezzo dello scudetto: luna di miele finita, andrà alla Juventus 

Massara, il dirigente che insieme a Maldini ha contribuito a costruire la squadra campione d’Italia nella scorsa stagione, pronto a fare le valigie: i bianconeri lo vogliono per la ricostruzione 

20-02-2023 09:25

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Alla fine della stagione Frederic Massara lascerà il Milan per diventare il nuovo direttore sportivo della Juventus. Lo scrive Tuttosport, indicando nel dirigente rossonero l’uomo da cui partirà la ricostruzione dei bianconeri.

Massara ideale per la nuova Juventus

A prescindere dalle sentenze dei tribunali, nella prossima stagione la Juventus dovrà avviare una rifondazione profonda, basata su tagli al monte ingaggi, attenzione al bilancio e valorizzazione dei giovani.

Alla Juventus serve quindi un direttore sportivo abituato a lavorare per questi obiettivi: secondo Tuttosport, il club bianconero ha individuato in Frederic Massara l’uomo giusto per questa missione.

Massara e la rinascita del Milan

Seguendo proprio queste linee guida Massara è già riuscito a rilanciare il Milan. Lavorando fianco a fianco con Paolo Maldini ha rinnovato l’organico dei rossoneri con giocatori giovani e di talento, sapendo però inserire anche elementi d’esperienza – come Olivier Giroud – che sono poi risultati decisivi per il cammino dei rossoneri, culminato con lo scudetto dello scorso anno. Dopo quattro anni da d.s. del Milan, dunque, Massara sarebbe pronto a fare le valigie per tornare a Torino, sua città Natale.

Chi è Frederic Massara

Massara s’è infatti avvicinato la mondo del calcio nelle giovanili del Torino, salvo poi intraprendere una discreta carriera da attaccante in serie C, sbarcare in serie B e assaggiare la serie A nel Pescara di Giovanni Galeone: 27 presenze e 3 reti per lui nel massimo campionato.

Terminata la carriera nel 2003, Massara ha svolto per poco il ruolo di vice-allenatore (a Benevento, Pescara e Martina) prima di diventare uno dei principali collaboratori di Walter Sabatini, prima nel Palermo e poi nella Roma. Proprio coi giallorossi fu promosso a d.s., ruolo poi svolto anche all’Inter prima dell’esperienza al Milan.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...