Virgilio Sport

Il presente di Pavel Nedved, cancellata la Juventus: ruolo inedito nella Nazionale, gli investimenti con Dara Rolins

Nel presente della Furia Ceca anche una ipotesi di rientro nel mondo del calcio, dopo lo tsunami Juventus che ha visto la sua uscita di scena, dopo decenni da protagonista

Ultimo aggiornamento 30-11-2023 11:40

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Il sodalizio con Andrea Agnelli lo ha condotto fuori dal CdA e dalla società a cui ha legato a doppio, triplo filo il suo percorso professionale, prima da calciatore (punta di diamante della scuderia del compianto Mino Raiola) e poi da dirigente, vicepresidente nel decennio AA.

Pavel Nedved, la Furia Ceca, è stato prosciolto ma questa decisione non ha mutato il senso delle cose quando ormai era segnato il nuovo corso e si era consumata, poi, la decisione di imprimere una svolta alla società dell’Avvocato.

Nedved fuori di scena dalla Juventus

Nedved è uscito di scena, formalmente con una decisione irreversibile: ha mantenuto saldo il legame con Andrea Agnelli, ha partecipato al suo matrimonio, ha sempre speso parole di amicizia e stima nei suoi riguardi.

Fonte: ANSA

Matrimonio Andrea Agnelli in Umbria

E ha incominciato a tessere le trame di un presente comunque intenso, ricco di attività che avevamo in parte già visto, appreso ma che non si poteva immaginare verso il ruolo di direttore sportivo della Repubblica Ceca.

Il ruolo di ds della Repubblica Ceca

Partiamo, quindi, dalla fine: secondo quel che riporta la stampa locale, Nedved sarebbe stato valutato dalla Federazione nel ruolo inedito di direttore sportivo, incarico che non ha ricoperto nella Juventus e che lo vedrebbe inserito nel quadro di forte rinnovamento dello staff della nazionale ceca.

Del Pavel Nedved di oggi, di quel che faccia ora a livello imprenditoriale conosciamo appena qualche dettaglio, sull’onda lunga dei video d’annata e della crisi causata dall’impatto dell’inchiesta Prisma della procura di Torino.

La discrezione sulla sua famiglia è sempre stata la sua cifra, anche e soprattutto nelle fasi più complicate del suo percorso. Sua moglie Ivana è stata accanto a Pavel per decenni. La loro separazione si è consumata senza clamori, così come il loro matrimonio.

Accanto all’ex campione della Juventus, adesso, c’è l’imprenditrice, artista e cantante Dara Rolins, con la quale potrebbe arrivare anche una svolta professionale.

La spaccatura interna alla Juventus

Nedved è ufficialmente fuori dalla Juventus (e non rientrerà di certo), concentrando le sue attività in ambiti distanti dal mondo del calcio: a dimostrarlo sarebbero le diversificazioni attuate negli anni antecedenti.

Una sorta di piano B per quando la sua situazione, all’interno del club bianconero in cui ha militato anche da giocatore, sarebbe stata meglio definita. E che a un anno di distanza dal quel comunicato del 28 novembre 2022 assumono centralità nei suoi interessi, a prescindere dall’opportunità che la Federazione ceca potrebbe offrirgli.

I progetti con la nuova compagna

Con la nuova compagna, secondo quanto rivelato mesi addietro dal Corsera, Nedved ha progettato un importante acquisto di terreni sul lago Maggiore, a Leggiuno, attraverso una società costituita al 50% insieme a Dara Rolins. Insomma, l’ex vicepresidente della Juve aveva diversificato gli investimenti ma in una fase delicatissima, in cui si susseguivano i rumors anche sulla sua futura presenza in seno alla società e ben prima che esplodesse il caso giudiziario.

Presto avvieranno i lavori per una nuova dimora o per magari un importante struttura, visto che i terreni sarebbero edificabili? E se si trattasse di una dimora a loro uso, sarebbe una sorta di buen retiro? Oppure si concretizzerà – in futuro – un progetto sul modello di quello di Cristiano Ronaldo, proprietario di una catena alberghiera?

Fonte: ANSA

Pavel Nedved con Andrea Agnelli all’epoca Juve

Chi è Dara Rolins, la compagna di Nedved

Dicevamo che la riservatezza, da parte di Nedved, è la cifra che ha sempre contraddistinto la sua carriera alla Juventus. Solo i noti video in cui si abbandonava a balletti, trenini e una certa euforia prima che vi fosse l’avvicendamento che ha cancellato la vecchia dirigenza avevano mostrato un lato diverso, distante dall’immagine pubblica che si era costruito.

Ma non vale sempre per la sua presunta compagna, almeno sui social. Sull’account Instagram di Dara Rolins (autentica celebrità in patria), avevano fatto la loro comparsa alcuni scatti della sua vacanza italiana risalente a questa estate, in compagnia delle sue amiche ballerine, e in cui era riconoscibile anche Nedved.

Alcune vecchie foto le avrebbero visto anche allo stadio, in occasione della trasferta della Juventus a Marassi per il match contro la Sampdoria di due stagioni fa, ormai.

Con la nuova compagna, che frequenta assiduamente dopo aver interrotto una precedente relazione e chiuso il suo matrimonio con Ivana potrebbe aver maturato progetti ben lontani dal calcio, come accennavamo. Almeno in questa fase, così tesa e di forte stravolgimento anche emotivo.

Sul lago di Como e anche in spiaggia a Los Angeles, i luoghi della storia di Nedved con la cantante e imprenditrice che pure pare abbia intenzione di rimanere in Italia per investire e far crescere i propri obiettivi imprenditoriali. Cosa che potrebbe avvenire in un progetto comune, a tempo debito.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...