,,
Virgilio Sport SPORT

Il ritorno di Sarri: una richiesta fa tremare la Juventus

L'ex allenatore dei bianconeri sarà il successore di Paulo Fonseca alla Roma e vuole ripartire da un pupillo allenato in bianconero.

30-04-2021 09:57

Il tracollo subito nella semifinale di andata di Europa League contro il Manchester United ha virtualmente concluso la disastrosa stagione della Roma e anche l’esperienza di Paulo Fonseca alla guida dei giallorossi.

Per il secondo anno consecutivo il tecnico portoghese non è riuscito a conquistare la qualificazione alla Champions League e in particolare il rendimento di quest’anno, con le tante sconfitte negli scontri diretti in campionato, ha deluso profondamente la famiglia Friedkin, insediatasi al vertice del club lo scorso agosto.

Del resto il destino di Fonseca era già segnato da gennaio, quando la Roma toccò il punto più basso della stagione con la clamorosa svista nel numero delle sostituzioni effettuate durante il quarto di Coppa Italia contro lo Spezia a gennaio.

Il compito di riportare in alto la squadra sarà con ogni probabilità affidato a Maurizio Sarri. Dopo un anno sabbatico seguito all’esonero dalla Juventus l’ex allenatore del Napoli è pronto per tornare e ha preferito la proposta della Roma ai contatti avuti con lo stesso Napoli e la Fiorentina.

Sarri si è già incontrato con esponenti della proprietà e anche con il direttore generale Tiago Pinto per impostare il mercato estivo durante il quale l’allenatore è pronto a chiedere alla società alcuni giocatori che ha già allenato, anche alla Juventus. 

Uno dei giocatori con cui Sarri ha maggiormente legato a Torino è stato infatti Juan Cuadrado e la Roma potrebbe provare a chiederlo ai bianconeri: ridotti i margini di successo visto che il colombiano è stato uno dei migliori elementi della travagliata stagione della squadra di Pirlo ed è sempre stato un riferimento anche per Max Allegri, che sembra vicino al ritorno alla Juventus. 

Non difficile invece dovrebbe essere riuscire ad agganciare Elseid Hysaj, fedelissimo di Sarri dai tempi di Empoli e destinato a svincolarsi dal Napoli, ma ambito anche dal Milan, mentre per l’attacco l’obiettivo è Arkadiusz Milik, prima scelta per il dopo Dzeko. 

L’idea è quella di ripartire dal 4-3-3 e alcuni punti fermi sono già chiari, a partire dalla permanenza di Lorenzo Pellegrini, che sarà confermato come capitano, e soprattutto di Nicolò Zaniolo, che potrebbe rivedere il campo nel finale di questa stagione dopo il lungo infortunio per poi diventare un punto di riferimento del nuovo ciclo giallorosso.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...