,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, allarme per Antonio Conte: si fa male un attaccante

Brutta notizia per il tecnico nerazzurro in vista della ripresa del campionato.

Già alle prese con le non perfette condizioni di Romelu Lukaku, Antonio Conte è costretto a fare i conti con una brutta notizia in arrivo dal Sud America: Alexis Sanchez si è infortunato nel corso dell’amichevole che il suo Cile ha pareggiato contro la Colombia. Il Niño Maravilla si è sottoposto nella mattinata di domenica ad alcuni esami per conoscere l’entità del problema: ha riportato una lussazione della caviglia.

Lo staff medico della selezione cilena in accordo con l’Inter ha disposto l’immediato ritorno del giocatore a Milano per ulteriori esami. “Lo staff medico della nazionale cilena comunica che il giocatore Alexis Sanchez ha presentato nella seconda metà della partita con la Colombia la lussazione dei tendini peroneali della caviglia sinistra con interessamento del retinacolo dei flessori”, è la nota.

“Per questo in accordo con lo staff medico della sua squadra è stato liberato dal ritiro della nazionale cilena e rientra a Milano, dove sarà sottoposto a esami di risonanza magnetica e ad ecotomografia dinamica al fine di prendere la migliore decisione terapeutica”.

I tempi di recupero sono ancora incerti, e verranno resi noti dopo gli ulteriori accertamenti. Sanchez aveva già saltato la partita contro la Juventus prima della sosta per squalifica.

Da verificare anche le condizioni di un altro elemento importante della squadra di Antonio Conte, Danilo D’Ambrosio. L’esterno nerazzurro si è infortunato nel corso della partita contro la Grecia, giocata all’Olimpico domenica sera e vinta dagli Azzurri per 2-0.

“Temo di essermi fratturato il mignolo del piede destro, dovrò fare una risonanza”, sono state le sue parole nel post gara. Le indiscrezioni ad Appiano però lasciano spazio all’ottimismo: dovrebbe trattarsi solo di una forte contusione.

SPORTAL.IT | 13-10-2019 17:00

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...