,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Antonio Conte gongola: la frecciata alla Juve

Il tecnico nerazzurro carico dopo la decima vittoria di fila: "Sarebbe bello se fossimo proprio noi a spodestarli. L'estetica? Ci faremo un lifting, in Europa non è fregato a nessuno".

Antonio Conte è particolarmente carico dopo la decima vittoria consecutiva in campionato contro il Sassuolo. Lo scudetto è ormai a portata di mano, e anche il tecnico dell’Inter si sente vicino all’impresa: “C’era da fare uno step se volevamo fare una stagione da protagonisti, per diventare una pretendente allo scudetto. C’era da alzare la soglia di cattiveria, di attenzione e determinazione in tutte le situazioni. Stiamo cercando di fare qualcosa di bello per una società che da 10 anni non vince. Sarebbe bello se fossimo proprio noi a spodestare il regno della Juventus“.

Per il mister salentino è una rivincita dopo le polemiche con il club bianconero seguite al match di Coppa Italia. La squadra di Conte ha 12 punti di margine sui bianconeri: “Provo sicuramente meraviglia. Pensare di recuperare così tanto alla squadra che ha dominato per nove anni neanche nei migliori sonni l’avrei immaginato. Abbiamo recuperato tanti punti. Questo non vuol dire che siamo più forti della Juventus”. 

“Come abbiamo fatto? Ci siamo arrotolati le maniche e abbiamo iniziato a lavorare in maniera importante cercando proprio di avere un obiettivo, quello di essere credibili, in un campionato sempre dominato da loro. Ci siamo riusciti, è stato un aspetto motivazionale importante, una spinta per i calciatori. Abbiamo in rosa tanti giocatori che giocano per la prima volta per qualcosa di importante. Ci siamo andati vicino lo scorso anno e ora stiamo cercando di centrare l’obiettivo top per noi al momento”.

All’Inter di questa stagione si rimprovera l’uscita prematura dalla Champions League e il gioco non scintillante: “Noi abbiamo fatto una CL importante giocando anche ottime gare contro il Real per esempio. Abbiamo vinto in casa del Borussia, alla fine il risultato è stata l’eliminazione della CL. Abbiamo mostrato bel gioco ma non gliene è fregato niente a nessuno“. 

“Noi oggi abbiamo un obiettivo, non trascuriamo l’estetica ma ci adattiamo alla situazione che è talmente importante che l’estetica se arriva è bene. Se non arriva l’importante è che arrivi lo scudetto. Perché manca da tempo e se saremo noi a spodestare la Juve avremo fatto una grande cosa. Per l’estetica andremo in un centro, ci faremo un lifting”. 

OMNISPORT | 07-04-2021 22:53

Inter, Antonio Conte gongola: la frecciata alla Juve Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...