,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, attaccante cercasi: i preferiti di Antonio Conte

Quando si parla di punte, non c'è nessuno meglio di Antonio Conte per valorizzarne le prestazioni.

L‘Inter ha ormai una mano, e qualcosa di più, sulla Serie A 2010-2021. Questo è merito della grandissima crescita della squadra da fine novembre in poi, e soprattutto della stupenda stagione degli attaccanti, Romelu Lukaku in primis. Big Rom, arrivato all’Inter due anni fa, sta letteralmente dominando il nostro campionato, e solo un cataclisma gli toglierà il premio MVP di questa stagione. Oltre a Lukaku, anche Lautaro Martinez non ha affatto sfigurato, dimostrandosi il partner d’attacco perfetto per il belga. 

Oltre ai due titolari, la coppia Lu-La, le riserve non si sono dimostrate sempre all’altezza del compito quando chiamate in causa. Alexis Sanchez gioca come registra avanzato, prendendo il posto di Lautaro Martinez in determinate partite chiuse e ostiche, facendo valere le sue qualità tecniche superiori. Tuttavia, il Nino Maravilla è ormai lontano parente del centravanti devastante di Barcellona e Arsenal, e considerando l’apporto nullo di Pinamonti alla causa, è evidente come, per l’anno prossimo, Marotta e Ausilio hanno bisogno di un’altra punta seria. 

Allo stato attuale delle cose, la dirigenza nerazzurra ha in mente due nomi per la prossima stagione. Il primo, il preferito di Antonio Conte, è un altro belga, è di nome fa Dries Mertens. “Ciro”, cosi viene chiamato a Napoli, è stato già vicino all’Inter lo scorso anno, prima della decisione definitiva di restare al Napoli. Ma le carte sarebbe cambiate stavolta da parte del club azzurro. Come riporta il sito ‘voetbal24.be’, infatti, i partenopei avrebbero deciso di dire addio al 33enne con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto per liberarsi del suo ingaggio.

Fosse per il giocatore, continuerebbe ancora al “Diego Armando Maradona“, ma il Napoli avrebbe scelto diversamente. Secondo il portale belga, Mertens ha già la fila di pretendenti, tra cui c’è di nuovo proprio l’Inter di Antonio Conte. Insieme a lei, però, una sfilza di club inglesi: Arsenal, Chelsea e Tottenham. In ogni caso, la preferenza di Mertens sarebbe quella di rimanere in Italia.

Il secondo nome non è proprio una punta vera, ma è un vecchio pallino di Antonio Conte: stiamo parlando dell’ex Atalanta Aleandro Gomez, detto “Papu“. Le ristrettezze economiche di gennaio non hanno consentito al club nerazzurro di dare seguito ai sondaggi con l’entourage del calciatore e alla fine l’argentino, pur di non condividere più lo stesso spogliatoio con Gasperini, ha preferito volare in Spagna, ma con un’idea precisa: tornare in Italia, quando possibile. Gomez tornerebbe subito in Italia, e soprattutto a Milano dove la sua famiglia vive da ormai tanti anni. 

Tuttavia, nella trattativa potrebbe esserci un problema non di poco conto. Secondo alcune voci, non ancora confermate, il Siviglia potrebbe cedere il Papu in Italia solo dietro il pagamento di una penale molto pesante. Un fattore che anche l’Inter dovrà considerare se dovesse decidere di riaprire argomenti chiusi malvolentieri a gennaio.

OMNISPORT | 14-04-2021 23:38

Inter, attaccante cercasi: i preferiti di Antonio Conte Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...