,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Conte è chiaro: "Non dobbiamo far sperare chi ci insegue"

L'allenatore dell'Inter è orgoglioso della prestazione della sua squadra: "Vedo i miei calciatori sul pezzo, hanno capito l'importanza del momento".

Due punti persi sul Milan o un punto guadagnato per come si era messa la partita contro il Napoli? Al termine della 31esima giornata, tutto sommato, l’Inter può ritenersi soddisfatta dopo la perla di Eriksen che ha agguantato il Napoli, fissando il punteggio finale sull’uno a uno.

Nel post gara è intervenuto Antonio Conte, che a ‘Sky Sport’ ha così commentato la sua squadra:

“Io posso solo dire che sono contento e orgoglioso di questo gruppo di ragazzi, siamo cresciuti sotto tanti punti di vista. La partita di oggi l’avremmo persa in altri periodi, l’avremmo subita a livello psicologico. Oggi ho visto una squadra che sa quello che vuole e che non perde mai la giusta via, anche se accade qualcosa di sfortunato come il goal che abbiamo concesso”.

L’allenatore dell’Inter ha poi parlato della crescita mentale dei suoi calciatori, che adesso hanno capito

“Vedo i miei calciatori sul pezzo, hanno capito l’importanza del momento e hanno capito anche l’importanza di non infondere speranza verso chi ci sta inseguendo. Avevamo messo in preventivo questo pareggio, per questo siamo contenti”.

Sull’avversario di giornata, Antonio Conte non ha dubbi: il Napoli è una squadra di livello assoluto, per questo il pari prende ancora più importanza.

“Mi ha reso felice il fatto che queste sono partite che avremmo perso, come ho già detto. La squadra ha reagito, la squadra c’è ed è conscia dei propri mezzi. Non dimentichiamo che affrontavamo un Napoli al completo, per me loro sono fortissimi, sia nell’undici iniziale che nella rosa completa”.

Chiusura finale sulla crescita di Christian Eriksen, autore del goal dell’Inter di questa sera.

“La possibilità di poterci lavorare con più tempo è stata fondamentale, poi è stato importante che lui capisse l’importanza delle due fasi. Lui ci ha messo un pochettino, anche perché prima lo abbiamo fatto giocare trequartista, poi in altri ruoli. Ma lui può fare molto, molto di più, sono convinto. Ha delle qualità importanti e sta aumentando anche il tasso di aggressività”.

OMNISPORT | 18-04-2021 23:47

Inter, Conte è chiaro: "Non dobbiamo far sperare chi ci insegue" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...