Virgilio Sport

Inter, da Inzaghi che risposta ai critici: ora sogna la rincorsa scudetto, le mosse sul mercato

La vittoria in Supercoppa riporta il sereno in casa nerazzurra: la società pianifica il futuro, il primo regalo al tecnico è la conferma di due giocatori chiave dell’organico

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

L’Inter che vince in Supercoppa Italiana contro il Milan sogna di tornare grande anche in campionato: complicato rincorrere il Napoli, ma la squadra di Simone Inzaghi ci proverà fino alla fine. E il cammino dei nerazzurri potrebbe essere favorito dal lavoro della dirigenza, che mettendo a segno due colpi importanti per il futuro potrebbe creare le condizioni ideali per il lavoro del tecnico: l’obiettivo sono i rinnovi di Edin Dzeko e Milan Skriniar.

Inzaghi e l’orgoglio ritrovato dell’Inter

“Sono super orgoglioso di me e dei miei ragazzi. Si meritano questo, io e il mio staff siamo qui per aiutarli a vincere”. Queste le parole di Simone Inzaghi dopo il trionfo in Supercoppa Italiana a Riyadh contro il Milan, una vittoria che oltre ad arricchire la bacheca dell’Inter ha riacceso l’orgoglio nerazzurro. Inzaghi vuole vincere, il tecnico l’ha ribadito e allora è naturale pensare che il suo sia anche un messaggio in ottica campionato: il Napoli è lontano 10 punti e viaggia a un ritmo spaventoso, ma l’Inter è pur sempre l’unica squadra che è riuscita a battere la squadra dell’ex Luciano Spalletti. La rimonta è complicata, ma sognarla è quasi un dovere per i nerazzurri, che potrebbero essere aiutati anche dalle mosse della società sul mercato.

Inter, rinnovo di Dzeko sempre più vicino

Difficile che Beppe Marotta riesca a regalare a Simone Inzaghi qualche nuovo giocatore nella sessione di gennaio. La dirigenza dell’Inter, però, potrebbe fare un bel regalo al tecnico anche portando a termine i rinnovi di contratto di due giocatori chiave: Edin Dzeko e Milan Skriniar. Dzeko, ancora una volta decisivo nella gara di ieri, sta meritando un prolungamento che qualche settimana fa sembrava ancora in bilico: lo stesso bosniaco pare ora più convinto di restare all’Inter e la sensazione è che il matrimonio alla fine si farà.

Inter, Marotta ottimista su Skriniar

Più complicato il discorso per Skriniar, corteggiato dal PSG con un’offerta di contratto di un terzo superiore a quella dell’Inter (sul piatto 9 milioni l’anno contro i 6 offerti dai nerazzurri). Marotta, però, s’è dimostrato ottimista nelle dichiarazioni rilasciate ieri alla vigilia del match di Supercoppa. “Non abbiamo fretta di arrivare alla conclusione, siamo tutti concentrati sulla partita, lasciamolo tranquillo – le parole del dirigente nerazzurro -. Deve prendere la sua decisione con calma, è un professionista molto serio, coviamo un ottimismo sincero proprio perché conosciamo l’uomo che è Skriniar”.

La sensazione è che tutto si deciderà una volta chiusa la sessione di mercato di gennaio. Inzaghi spera: con Dzeko e Skriniar motivati anche dalla firma di un nuovo contratto, l’Inter potrebbe lanciarsi con maggiore fiducia nella rincorsa al Napoli.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...