Virgilio Sport

Inter, i due no dei bomber fanno perdere la pazienza ai tifosi

Il popolo social critica la coppia di nerazzurri che ha rifiutato la cessione complicando le strategie del mercato interista

Pubblicato:

Skriniar e Dumfries sono le due cessioni illustri che l’Inter – su espressa richiesta di Simone Inzaghi – vorrebbe evitare a ogni costo. I piani nerazzurri, però, prevedono anche cessioni meno dolorose ma comunque fondamentali per far cassa, sistemare il bilancio e togliere quindi dal mercato i pezzi pregiati della rosa.

Inter, gli esuberi con cui far cassa

Secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbero cinque i giocatori dalla cui partenza l’Inter potrebbe ricavare il “tesoretto” necessario ad aggiustare i conti. Si tratta di Pinamonti, Sanchez, Lazaro, Salcedo e Agoumé. A loro potrebbe aggiungersi anche Dzeko, considerato parte integrante del progetto tecnico nerazzurro ma comunque sacrificabile – a causa soprattutto del suo ingaggio pesante – dopo il ritorno di Lukaku.

Mercato Inter, saltano due cessioni

Le uscite di due dei suddetti nerazzurri stavano prendendo forma nelle ultime ore. L’Inter ha infatti ricevuto (e accettato) un’offerta da 20 milioni di euro dalla Salernitana per Pinamonti e un abboccamento del Borussia Dortmund per Dzeko; entrambi hanno però rispedito al mittente le proposte: l’italiano perché aspetta Atalanta o Sassuolo (che però tratterebbero con Marotta solo sulla base del prestito con riscatto); il bosniaco, invece, perché desidera restare a Milano e giocarsi le sue carte come vice-Lukaku.

Gli interisti criticano Pinamonti

I due “no” – va sottolineato – hanno un peso specifico differente nelle strategie del mercato nerazzurro. Quello che fa più male all’Inter riguarda Pinamonti, la cui partenza avrebbe pompato nelle casse societarie 20 milioni cash utili ad allontanare la cessione di Skriniar o Dumfries. Anche per questo il giovane attaccante è finito nel mirino dei tifosi sui social. “Ma tu guarda se dobbiamo essere ostaggi dei capricci di Pinamonti” osserva Mario. “Questo ragazzo pensa di essere diventato Haaland” commenta Florian. Mentre Beatrice fa una riflessione amara: “Notare che la Salernitana ha 20 mln da investire e noi no”.

La cessione di Dzeko divide i tifosi

Un po’ più teneri, invece, i commenti riservati a Dzeko dal popolo social interista. Qualcuno che critica il bosniaco per aver rifiutato la cessione comunque c’è, come Andrea: “Spiaze… ma a malincuore darei Dzeko al Dortmund e andrei a prendere Mertens a parametro zero”. In generale, però, una buona fetta dei tifosi ha accettato di buon grado la scelta di Edin. “E’ l’unico dei attaccanti che non farà i mondiali quindi è giusto che rimanga” fa notare Luciano. Stessa opinione per Davide: “Dzeko prima riserva SERVE assolutamente… a giocare mezze ore è il Top”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...