Virgilio Sport

Inter, Inzaghi promette di non lamentarsi più: la sfida al Milan per la Supercoppa può attendere

In conferenza stampa il tecnico nerazzurro s’è focalizzato sulla gara di domani col Verona affermando di non voler parlare né della gara di Monza, né della finale in programma a Riyadh

Pubblicato:

Testa al Verona, dimenticando ciò che è accaduto a Monza e la prossima gara di Supercoppa Italia contro il Milan: questa la richiesta di Simone Inzaghi all’Inter nella conferenza stampa alla vigilia della gara del Meazza contro l’Hellas.

Il pericolo Verona per l’Inter di Inzaghi

Il Verona in questo momento preoccupa Simone Inzaghi più del Milan. Il tecnico dell’Inter lo fa capire in conferenza stampa, ricordando le fatiche dei suoi nel match di Coppa Italia contro il Parma e il buon momento vissuto dall’Hellas. “Arriviamo dopo una partita dispendiosa come è stata quella contro il Parma, ma siamo contenti di aver passato il turno – le parole di Inzaghi -. Troviamo un avversario che si è ripresentato dopo la sosta in ottime condizioni, hanno giocato due partite importanti, ma già prima della sosta il Verona aveva dimostrato di essere in salute, anche contro Juventus e Milan”.

Il tecnico spiega anche quali saranno le armi necessarie contro un avversario che si difenderà con una linea a 5. “Sarà una partita intensa, sappiamo che tante squadre sia in Italia sia in Europa giocano con la difesa a tre. L’Hellas è un avversario che abbiamo già affrontato negli anni: corsa, aggressività e determinazione saranno fondamentali”, ha dichiarato il tecnico.

Inter, Inzaghi dimentica Monza

Quanto all’Inter, Inzaghi ricorda che dopo gli alti e bassi di inizio stagione i nerazzurri hanno trovato una certa stabilità. E promette anche di non voler più parlare dello scivolone di Monza, nello scorso turno di campionato. “Considerando i risultati a partire dalla sconfitta con la Roma del 1° ottobre, abbiamo giocato 9 partite di campionato e ottenuto 7 vittorie – sottolinea Inzaghi -, poi abbiamo perso con la Juventus e pareggiato con il Monza, una partita di cui non voglio più parlare. Dobbiamo guardare a noi: negli ultimi tre mesi abbiamo avuto un rendimento costante, ma sappiamo e so che tutti quanti dobbiamo migliorare cercando di eliminare degli errori che a volte condizionano le gare”.

Inter, Inzaghi non pensa alla Supercoppa

Infine, Inzaghi riserva una rapida battuta alla Supercoppa Italiana del 18 gennaio, quando i nerazzurri affronteranno il Milan a Riyadh, in Arabia Saudita. Ma immediatamente riporta l’attenzione sulla gara col Verona. “Conosciamo l’importanza di quella partita per noi, per la società e per i tifosi, ma domani giochiamo con il Verona – conclude Inzaghi – . Andrà in campo la miglior squadra possibile: abbiamo degli acciacchi che stiamo monitorando ogni giorno, ma domani andrà in campo una squadra super competitiva”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...