,,
Virgilio Sport

Inter, la ricetta di Inzaghi per uscire dalla crisi: arriva il Barcellona

Con la Roma è arrivata la quarta sconfitta in otto partite di Serie A: nerazzurri a -8 dalla vetta. C'è bisogno di una sterzata già in Champions League.

03-10-2022 10:59

Il momento continua a essere negativo in casa Inter. L’inizio di stagione non è stato per nulla positivo, con la metà delle partite ufficiali disputate finora perse. Una su due in Champions League e soprattutto quattro su otto in campionato. Per la squadra di Simone Inzaghi lo scorso anno la quarta sconfitta in Serie A era arrivata a fine aprile nel famoso e decisivo recupero di Bologna, questa volta molto ma molto prima.

Inter, ora serve risolvere i problemi

Nell’ultima giornata di Serie A tra le squadre d’alta classifica a perdere è stata solo l’Inter, che ha ceduto il passo per 2-1 alla Roma a San Siro. Seconda sconfitta di fila dopo quella di Udine, con una partita che ha avuto più o meno lo stesso canovaccio. L’Inter va in vantaggio, ma poi non gestisce e si fa rimontare.

Andamento che si era visto anche nei ko contro Lazio e Milan. Quindi, manca davvero qualcosa dietro in fase di non possesso e in marcatura. Così come serve più attenzione sulle palle inattive, bisogna ritrovare quella giusta concentrazione e la determinazione adatta per cercare di vincere tutte le partite.

Gli errori dei giocatori e del mister

L’Inter ha già preso 13 gol in otto gare di Serie A. Davvero troppi se si vuole puntare a qualcosa di importante. Skriniar, De Vrij e Bastoni sembrano delle persone diverse rispetto a quelle dello scudetto. Handanovic deve fare di sicuro molto di più, perché il primo o il secondo tiro avversario è già un gol.

Dietro la squadra fa molta fatica e qualche errore di troppo l’ha fatto anche Simone Inzaghi. L’allenatore deve tornare ad avere i ragazzi tutti dalla sua parte, perché in campo sembra proprio che ognuno pensi a sé. Qualche cambio è già stato fatto, ma magari serve una scelta drastica come un cambio di modulo.

Adesso c’è l’occasione Barcellona

Inzaghi aveva detto di aver visto contro la Roma la miglior prestazione stagionale. Però adesso serve tornare a macinare punti e con continuità se gli obiettivi dei nerazzurri sono ancora importanti. Quindi, tre giorni dopo il ko con i giallorossi arriva un altro match decisivo a San Siro: adesso c’è il Barcellona.

Un incontro fondamentale per il girone di Champions League, con le due squadre pari a tre punti. Per Tuttosport, Inzaghi sta pensando a quattro cambi rispetto alla Roma. Davanti Correa per Lautaro un po’ acciaccato. Darmian per Dumfries a destra, Mkhitaryan al posto di Asllani e il ritorno dietro di De Vrij.

Inter, la ricetta di Inzaghi per uscire dalla crisi: arriva il Barcellona Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...