Virgilio Sport

Inter: nuova mossa per blindare Brozovic. E spunta un'altra grana

L'imminente rinnovo di Barella potrebbe essere la mossa decisiva per trattenere il rinnovo del croato, che è amicissimo dell'azzurro campione d'Europa. Ma c'è un problema anche per Dimarco.

Pubblicato:

Nicolò Barella e Marcelo Brozovic sono compagni di squadra affiatatissimi nell’Inter, di cui sono parte irrinunciabile nel centrocampo di Simone Inzaghi, ma sono anche amici per la pelle fuori dal campo. Entrambi tra l’altro devono rinnovare i loro contratti, ma se per l’azzurro campione d’Europa è cosa fatta, tanto è vero che Tuttosport dice che oggi verrà annunciato il prolungamento fino al 2026, che ne farà il capitano nerazzurro per i prossimi anni al posto di Samir Handanovic, per quanto riguarda il croato c’è ancora parecchia strada da fare.

Inter, il rinnovo di Brozovic è sempre problematico

Non è un segreto che Beppe Marotta e Piero Ausilio stiano provando l’impossibile per non perdere Brozovic a fine stagione. Marcelo è infatti richiesto da molte big estere, ultima in ordine di tempo il PSG, e l’offerta di ingaggio dell’Inter, 6 milioni di euro a stagione, che è superiore ai 4,2 che guadagna attualmente, è comunque inferiore a quella delle squadre suddette. Inoltre, né il calciatore né il suo staff si sono finora voluti sedere intorno a un tavolo per concludere la trattativa in un senso o nell’altro, anzi, i colloqui col papà manager sono stati molto fugaci.

Il rinnovo di Barella mossa decisiva dell’Inter per trattenere il croato?

L’Inter conta di risolvere la questione in breve tempo, e la pausa della Serie A per gli impegni delle nazionali potrebbe essere il momento giusto. La telenovela va infatti in onda da troppi mesi e trascinarla oltre il mese di gennaio diventerebbe pericoloso. Ecco quindi che il rinnovo di Barella potrebbe essere importante, se non decisivo, per far sì che Brozovic continui a indossare una maglia che dal gennaio 2015 è diventata ormai la sua seconda pelle.

Per l’Inter spunta anche la grana Dimarco

Intanto però è affiorato, nelle ultime ore, un altro contrattempo che riguarda anch’esso un rinnovo, e cioè quello di Federico Dimarco, il difensore che ha nell’Inter la sua squadra del cuore fin da bambino e che finalmente, dopo molti prestiti, è riuscito a ritagliarsi un suo spazio importante nell’economia della squadra. Nessun allarme, dato che il contratto scade nel 2023, ma la società si è vista recapitare una richiesta molto superiore all’offerta fatta per il rinnovo. Insomma, anche per Dimarco si prospetta un rinnovo difficile da portare a termine.

Guarda tutte le partite della Serie A 2021-2022 in diretta su DAZN!

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...