Virgilio Sport

Inter, Pistocchi all'attacco: C'è qualcosa di marcio

Il giornalista s'indigna su Twitter per l'alta percentuale garantita al procuratore di Eriksen in sede di acquisto dal Tottenham, i tifosi insorgono.

12-01-2021 11:19

Sembrava destinato ad andar via in questa finestra di mercato, vista l’ormai acclarata incompatibilità con le idee tattiche dell’allenatore. Invece Christian Eriksen rischia di rimanere all’Inter fino a fine stagione, “prigioniero” di un contratto faraonico e dato anche l’elevato ammontare delle percentuali da garantire all’agente. Un vero e proprio pasticcio, che Maurizio Pistocchi non manca di sottolineare.

Eriksen e le commissioni, il Tweet di Pistocchi

Ecco il messaggio postato dal giornalista Mediaset sul suo account ufficiale, incentrato proprio sull’altissimo prezzo corrisposto al procuratore del danese. Il finale è una citazione shakesperiana: “Le commissioni garantite dall’Inter al procuratore danese Martinus Schoot nel passaggio di Eriksen dal Tottenham al club nerazzurro ammontano a 7.566mila€-pari al 25% del costo totale del cartellino: “C’è qualcosa di marcio in Danimarca. E non solo lì (W.Shakespeare)”. Il numero, come precisa lo stesso Pistocchi, va letto: “sette milioni e 566mila euro”.

Caso Eriksen, le reazioni dei tifosi

Sulla questione i tifosi sono divisi: colpa dell’agente del calciatore che ha fatto il “furbetto”, oppure della società che si è fatta gabbare? “Quindi è colpa dell’agente cha fa il suo lavoro?”, chiede un utente. “Marcio si, marcione chi ha accettato le condizioni”, sottolinea Carlo. Ma un altro utente non è d’accordo: “Non è marcio chi fa la richiesta, è cog… chi l’accetta”. Qualcuno si ribella: “Questo è successo anche per Ramsey, Emre Can e altri calciatori ingaggiati a ‘parametro 0’. Ma secondo lei, i dirigenti scavalcano le società detentrici del cartellino per proporre ingaggi aumentati, o sono gli agenti a proporre il proprio assistito?”. Un altro utente fa un pensierino malizioso: “Io mi immagino se Donnarumma si muovesse a zero: Raiola per Pogba prese 25 milioni”. Corrado propone invece di rivoluzionare il mercato: “È sbagliato il metodo. Il procuratore vuole x euro? Li paga il giocatore perchè è il suo procuratore. Lo stipendio deve aumentare? Bene, Caio chiederà uno stipendio più alto per pagare la parcella del proprio procuratore. Altrimenti sembra una mazzetta”. E ancora: “Inoltre ogni giocatore dovrebbe pagarsi le proprie tasse che invece sono pagate dai loro club… Sarebbe sufficiente una decisione globale da parte dei club e/o federazioni e i club risparmierebbe una marea di soldi”.

 

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel Antholz

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...