Virgilio Sport

Inter, Zhang verso il rifinanziamento col fondo Pimco: la mossa in attesa della svolta Mondiale per club

Il presidente dell’Inter, Steven Zhang, sarebbe a un passo dal rifinanziamento della cifra da versare a Oaktree: una mossa che permetterebbe di valutare con maggiore calma un’eventuale cessione del club

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Steven Zhang in cerca di una soluzione e la mano tesa arriva ancora una volta dagli Stati Uniti. La data segnata sul calendario in casa Inter è quella del 20 maggio, deadline per pagare il prestito da 380 milioni di euro in scadenza con Oaktree. Ora però il presidente nerazzurro, dopo tanto penare, sembra aver trovato la sua soluzione, benché non a lungo termine ma che permette alla società di avere ancora tempo per provare a valutare tutte le strade a disposizione.

Zhang: la soluzione si chiama Pimco

A dare una mano al presidente Zhang ci potrebbe essere il fondo americano Pimco pronto a versare 400 milioni in tre anni che permetterebbero di chiudere il debito in scadenza con Oaktree entro la fatidica data del 20 maggio. Il prestito da 380 milioni contratto nel 2021 rappresentava una sorta di “spada di Damocle” per la società milanese che aveva bisogno di trovare una soluzione con Zhang che rischiava di perdere il controllo del club a vantaggio di Oaktree.

Inter: ora si lavora a lungo termine

La soluzione che Steven Zhang cercava da tempo era proprio quella che portava verso il rifinanziamento del suo debito. Le trattative con Oaktree però sono state particolarmente complicate con il fondo americano che aveva aperto alla possibilità ma solo inserendo un interesse maggiore del 12% (incluso nell’accordo siglato nel 2021) e con un arco temporale molto più breve. Zhang, che dovrà risolvere però altre problematiche, riesce in questo modo a mantenere il controllo del club e può cominciare con maggiore calma a cercare nuovi potenziali acquirenti. Il numero 1 nerazzurro aveva cercato la sponda giusta anche con altri fondi come Ares, Sixth Street Partners e Hayfin Capital Manager, prima però di chiudere l’accordo con Pimco.

La prospettiva Mondiale per club 2025

La situazione economica dell’Inter e soprattutto della sua proprietà resta ancora molto delicata. Ma questo nuovo finanziamento permette a Zhang di cominciare a espandere il suo orizzonte temporale. Il primo grande appuntamento che potrebbe rappresentare il punto di svolta per il futuro è quello del Mondiale per club 2025 che potrebbe portare un bottino importante in casa nerazzurra e aumentare maggiormente il valore dell’Inter in ambito internazionale. E’ in dubbio che a lungo termine la strada da perseguire è quella della cessione di un club con il nuovo rifinanziamento che rappresenta una soluzione ponte. Alla vigilia di un derby che potrebbe portare all’Inter lo scudetto della seconda stella, arrivano buone notizie per Zhang e per i tifosi nerazzurri.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...