Virgilio Sport

Internazionali di Roma, Sinner numero 1 al mondo al Foro Italico grazie al forfait di Djokovic a Madrid: gli scenari

Cresce l’attesa per gli Internazionali di Roma che cominceranno il prossimo 6 maggio: la rinuncia di Djokovic a Madrid potrebbe aprire a Sinner le porte per la posizione numero 1 del ranking

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Mai come quest’anno l’attesa per gli Internazionali di Roma sta assumendo i connotati delle vera e propria “febbre”: il merito è ovviamente tutto di Jannik Sinner che tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024 ha rotto gli indugi e ha cominciato a scalare il ranking dell’ATP. E ora proprio in occasione del Masters 1000 italiano si apre una clamorosa possibilità con l’azzurro che potrebbe salire al numero 1 nella classifica Mondiale.

Il forfait di Djokovic a Madrid

A dare una ghiotta opportunità per Jannik Sinner ci ha pensato Novak Djokovic. La prima parte di stagione del fenomeno serbo e attuale numero 1 al mondo non è stata ideale. Nole ha preso parte solo a tre tornei in questa prima fase con l’eliminazione in semifinale agli Australian Open (proprio per mano di Sinner), quella ai 16esimi di finale di Indian Wells dove è stato battuto a sorpresa da Luca Nardi e infine il ko in semifinale al Masters 1000 di Montecarlo per mano di Casper Ruud.

La stagione sulla terra rossa sta per entrare nel vivo con il grande appuntamento rappresentato dal torneo di Madrid. Djokovic era atteso ai nastri di partenza come tutti i big del circuito ma a pochi giorni dall’evento, che comincerà ufficialmente con il sorteggio in programma lunedì, ha deciso di dare forfait.

Sinner testa di serie numero 1: la prima volta dell’Italia

La rinuncia di Novak Djokovic al torneo che si giocherà nella capitale spagnola marca una prima volta importante per il tennis italiano. Jannik Sinner, attuale numero 2, giocherà il Masters 1000 di Madrid da numero 1 del tabellone. Mai un italiano era entrato in un 1000 come prima testa di serie. Altro record per Jannik, anche se di certo non quello più importante.

Internazionali di Roma, il sogno numero 1

Le possibilità per Jannik Sinner di diventare numero 1 del mondo in classifica mondiale sono più che reali. Per tanti addetti ai lavori la questione non è il “se” ma il “quando”. La rinuncia di Djokovic a Madrid apre una clamorosa possibilità, quella di centrare il traguardo addirittura gli Internazionali di Roma. Non sarà però impresa semplice per l’azzurro che tra Madrid e poi l’Italia dovrà mettere insieme una serie di risultati molto importanti.

Sinner numero 1 al mondo: gli scenari

In questo momento in testa alla classifica ATP c’è Novak Djokovic con 9900 punti ma la decisione di rinunciare a Madrid lo farà partire da Roma con 9810 punti. Lo scorso anno né Nole né Sinner hanno preso parte al torneo di Madrid, ma a Roma il serbo conquistò l’accesso ai quarti di finale quindi difende 180 punti mentre Sinner solo 90 dopo l’eliminazione agli ottavi nella scorsa edizione.

Il vantaggio di Djokovic su Sinner è dunque quantificabile in 1240 punti. Jannik potrebbe conquistare la posizione numero 1 del ranking se riuscisse a vincere sia a Madrid che a Roma senza neanche prendere in considerazione i risultati del serbo. Vincendo un torneo e arrivando in finale nell’altro incasserebbe 1650 punti e dunque per il sorpasso sarebbe necessario che Novak non andasse oltre le semifinali nel torneo italiano. Ancora più complicato il “progetto numero 1” se Jannik vince uno dei due tornei ma si ferma in semifinale nell’altro. In quel caso sarebbe necessario che Djokovic non superi gli ottavi di finale a Roma.

Sinner numero 1 al mondo se…

  • Vince sia a Madrid che a Roma;
  • Vince un torneo tra Madrid e Roma e nell’altro va in finale con Djokovic che non va in finale agli Internazionali;
  • Vince un torneo tra Madrid e Roma e nell’altro va in semifinale con Djokovic eliminato agli ottavi agli Internazionali;
  • Arriva in finale sia a Roma che a Madrid con Djokovic che non supera i sedicesimi agli Internazionali.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...