Virgilio Sport

Inzaghi e l'Inter del futuro: modifiche a centrocampo e attacco

I nerazzurri mettono nel mirino un centrocampista di una big europea, oltre a cercare di difendersi per una punta di diamante della rosa.

13-04-2022 17:52

L’Inter come gruppo squadra è completamente concentrata sulla corsa Scudetto, obiettivo molto più che raggiungibile dopo il successo per 2-0 contro l’Hellas Verona (e la contemporanea sconfitta del Napoli con la Fiorentina e il pareggio del Milan contro il Torino).

In questo periodo però Marotta e Ausilio sono molto focalizzati anche sulla strategia in vista della prossima stagione, con alcuni colpi a sorpresa che potrebbero tornare alla ribalta in vista della prossima stagione.

Inter, Leandro Paredes individuato come perfetto vice-Brozovic

È la Gazzetta dello Sport, nella giornata di oggi, a delineare i dettagli di questa possibile operazione. Leandro Paredes, mediano argentino, è in uscita dal PSG e il costo del suo cartellino si aggira sui 15 milioni di euro.

Considerando che i rapporti tra i due club sono ottimi, e il contratto dell’ex Roma in scadenza nel 2023, la Rosea considera Paredes come il principale obiettivo dei nerazzurri per il vice-Brozovic, ovvero quel giocatore che, in assenza del croato, possa farne le veci.

Ricordiamo che al momento un simile profilo manca nella rosa di Simone Inzaghi.

Inter, attenzione a Lautaro Martinez: una big europea fa sul serio

Parliamo nello specifico dell’Atletico Madrid del Cholo Diego Pablo Simeone, impegnato questa sera al Wanda Metropolitano contro il Manchester City di Guardiola

L’Atletico ha necessità di rimpiazzare un certo Luis Suarez, ormai quasi fuori dal progetto dei rojoblanco, con una punta giovane, di talento e capace di inserirsi in un calcio di contropiede come quello dell’ex Lazio e Inter.

La cessione di Lautaro Martinez darebbe il via libera all’assalto a Paulo Dybala, argentino per argentino, che andrebbe a prendere ovviamente il posto del Toro nello scacchiere nerazzurro.

Inter, Gosen in nerazzurro a titolo definitivo

Indirettamente, attraverso la pubblicazione del bilancio 2021, nella serata di ieri l’Atalanta ha reso noto l’ufficialità dell‘esercizio dell’acquisto a titolo definitivo di Robin Gosens, che a questo punto è a tutti gli effetti un giocatore solamente nerazzurro.

Il riscatto era vincolato a determinate condizioni che, a quanto pare, si sono già verificate. Nelle casse degli orobici una cifra intorno ai 15 milioni di euro, mentre altri 10 sono legati al raggiungimento di bonus.

Tags:

Leggi anche:

Fatture in Cloud

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Empoli - Inter
Udinese - Fiorentina
Atalanta - Cagliari
Bologna - Napoli
Torino - Roma
SERIE B:
Bari - Catanzaro
Cittadella - Como
Parma - Sampdoria

SPORT TREND

Liberati dell'amianto

Caricamento contenuti...