Virgilio Sport

Italia da record, ma i tifosi continuano a pensare ad altro

L'Italia ritrova il sorriso e chiude la settimana più dura della gestione Mancini con il record di gare da imbattuta e l'ottima prova con la Lituani. Sui social però troppi tifosi pensano ad altro

Pubblicato:

L’Italia supera senza problemi la Lituania, ritrova eccome la via del gol e torna a respirare dopo i due pareggi con Bulgaria e Svizzera. Visti i numerosi forfait delle ultime ore, Roberto Mancini è costretto a rivoluzionare la formazione, con i soli Donnarumma, Di Lorenzo e Jorginho titolari reduci. Assenti Immobile, Insigne e Chiesa, la gara la decidono i due classe 2000, Giacomo Raspadori e Moise Kean, che archiviano la pratica già nella prima frazione, due gol per lo juventino, uno e mezzo per l’attaccante del Sassuolo. Nella ripresa arriva anche il gol di Giovanni Di Lorenzo, a fissare il 5-0 finale che vale anche il record di 37 gare consecutive senza sconfitta. Sui social in tantissimi non perdono l’occasione per tornare a criticare Ciro Immobile e Lorenzo Insigne.

Italia-Lituania, i tifosi si godono Kean e Raspadori

Dopo le ansie iniziali dettate dalle tante assenze, al 10′ i tifosi italiani possono tornare a respirare. Ci pensa uno dei più attesi, Kean, che al ritorno in Nazionale dopo l’esclusione dall’Europeo ci mette poco per trovare la via del gol. Passano 4′ e Raspadori trova il raddoppio con la complicità di Utkus, che spiazza Setkus. Dieci minuti l’attaccante del Sassuolo concede il bis con una zampata che vale il 3-0 e gli regala il primo gol con la Nazionale maggiore. Al 29′ tocca ancora a Kean superare Setkus con una bella conclusione al volo sull’assist di Bernardeschi che vale il poker. Al 9′ della ripresa, il tiro-cross di Di Lorenzo sorprende il portiere lituano, completa il 5-0 e regala la prima marcatura azzurra anche al laterale del Napoli.

Italia-Lituania, Immobile sempre sotto tiro

E mentre l’Italia dilaga, sui social si continua a tirare in ballo la sterilità offensiva di Immobile e Insigne, un tifoso commenta: “Quindi quando giochi con gli attaccanti questi si permettono di segnare. Pazzesco” e un altro gli fa eco: “In Nazionale qualsiasi metti al posto di Immobile segna. Troppo tardi per farsi due domandine?!”, “Raspadori, al contrario di qualcun altro, è mobile”. Qualcuno chiede: “Possiamo tenere questa formazione per sempre?“, “Qualcuno perderà la titolarità nella prossime partite da stasera?”, “Continuiamo a far giocare Immobile quando abbiamo Raspadori”, “Ripropongo: Kean deve e dovrà essere titolare“, “Peccato che Insigne e Immobile abbiano lasciato il ritiro con una settimana di ritardo“.

Italia-Lituania, il realismo di alcuni tifosi

Non mancano i commenti che rendono omaggio a Immobile e Insigne. Qualcuno scrive: “Vedo commenti negativi per alcuni dei ragazzi che ci hanno fatto vincere un europeo. Non sputate nel piatto che ci ha portato sul tetto d’Europa. Ricordiamo che gli avversari oggi sono scarsi mentre agli europei gli altri hanno vinto contro squadre fortissime”, o anche: “Grande primo tempo dell’Italia, bravissimi Kean e Raspadori. Però non mi sembra giusto fare confronti con Chiesa, Insigne ed Immobile… ogni gara è diversa e la Lituania non è un granché…”, “A rega non per dire niente eh ma la state a vedè la Lituania? Cioè stiamo giocando da soli, essu siate realistici invece di nominare Insigne e Immobile“, “Gli intenditori di questa cippa si stanno esaltando e gettano fango su Immobile Chiesa e Insigne ma avete visto contro chi stiamo giocando, le Comore e il Turkmenistan sono considerate più forti“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...