Virgilio Sport

Italia, esordio assoluto per Raspadori: è il 35esimo dell'era Mancini

Giacomo Raspadori ha fatto il suo esordio con l'Italia contro la Repubblica Ceca: ultimo quarto d'ora in campo per l'attaccante del Sassuolo.

04-06-2021 23:51

Italia, esordio assoluto per Raspadori: è il 35esimo dell'era Mancini Fonte: Getty

Nell’Italia che convince e lascia sperare positivamente, c’è spazio anche per uno degli ‘ultimi arrivati’, che Mancini ha già accostato ad un mostro sacro come Paolo Rossi: serata indimenticabile per Giacomo Raspadori, all’esordio assoluto con la Nazionale maggiore.

L’attaccante del Sassuolo ha fatto il suo ingresso in campo al ‘Dall’Ara’ al minuto 77, sostituendo un ottimo Immobile: per lui non molti palloni giocabili ma tanta emozione per aver collezionato il primo gettone azzurro a Bologna, proprio a pochi km da casa sua.

Nel post-partita, ai microfoni di ‘Rai Sport’, ha espresso tutta la sua ‘incredulità’ per un traguardo che è soltanto un inizio. “Non potrò mai dimenticare questa emozione pazzesca, davanti ai miei familiari. Non ho parole. Mi è passato davanti tutto il percorso della mia breve carriera, ho rivisto i momenti belli e quelli brutti. Non mi rendo ancora conto della convocazione per gli Europei, ringrazio Mancini per avermi dato questa opportunità”.

Raspadori è il 35esimo calciatore diverso ad esordire con l’Italia durante la gestione Mancini che, in totale, ha utilizzato ben 67 giocatori da quando è diventato commissario tecnico nel 2018.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Frosinone - Torino
Monza - Genoa
Salernitana - Bologna
SERIE B:
Parma - Palermo
Como - Modena
Reggiana - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...