Virgilio Sport

Italia, dimissioni Mancini scatenano il terremoto sul web, ecco chi vorrebbero come ct

L'Italia è senza allenatore e il il Paese si divide tra candidati possibili e quelli invece sperati. Il toto-nomi impazza, esce anche idea Grosso

13-08-2023 15:48

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Un fulmine a ciel sereno. In questo caldo e apparentemente tranquillo 13 agosto una vera e propria bomba ha scosso il calcio italiano. Roberto Mancini non è più il Commissario Tecnico della Nazionale. Una decisione apparsa impulsiva ma che in realtà, secondo i ben informati, sarebbe stata ben ponderata nei giorni scorsi. Presto conosceremo il motivo che ha spinto l’allenatore campione d’Europa a rinunciare all’incarico. Ma intanto è già scattato il toto-nomi con candidati probabili, possibili e quelli invece sperati dalla tifoseria. Che sul web non ha perso occasione di far sentire la propria voce.

I nomi forti: il Conte bis o lo stanco Spalletti

Della Nazionale italiana ce ne accorgiamo soltanto in occasione di Mondiali ed Europei. Questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che la panchina azzurra è parecchio ambita. Per questo motivo la lista di candidati è piuttosto lunga, tra chi si propone, chi aspetta e spera, e chi invece si limita a sognarla. La Federazione si è presa qualche giorno di tempo per comunicare il nome del sostituto, ma intanto molti si stanno divertendo con le ipotesi più svariate. Il ritorno di Antonio Conte, rimasto a spasso dopo l’esperienza al Tottenham, è una pista che effettivamente va monitorata. Come quella di Luciano Spalletti che voleva prendersi qualche mese di pausa che magari potrebbe essere tanto dai ritmi più lenti del ruolo del Ct.

La suggestione Max Allegri e i giovani rampanti

Ma c’è anche chi l’ha sparata grossa proponendo un’ipotesi davvero fantasiosa come quella di Massimiliano Allegri. L’allenatore livornese, come ormai ben sappiamo, ha scelto di restare alla Juventus rifiutando anche l’offerta milionaria degli arabi. Sarebbe certamente clamoroso se a pochi giorni dall’inizio del campionato decidesse di cambiare.

Secondo alcuni, invece, la scelta potrebbe essere al risparmio puntando su giovani emergenti ma profondamente legati alla maglia azzurra come Fabio Cannavaro o Daniele De Rossi. C’è poi Gennaro Gattuso che qualche esperienza in più l’ha vissuta, tra alti e bassi, che avrebbe il carattere per riportare in alto l’Italia dopo la mancata partecipazione al Mondiale qatariota. Ma chi sono i preferiti della gente?

Le reazioni del web, tra il preferito e la soluzione più suggerita

Sportmediaset ha lanciato un sondaggio sul candidato preferito. L’elenco è quello già precedentemente descritto e ha stravinto Luciano Spalletti, in vantaggio su Antonio Conte e Max Allegri. Fabrizio Biasin ha ironizzato richiamando a gran voce Ancelotti, ormai promesso sposo del Brasile. Il Pala, invece, vota proprio l’attuale tecnico della Juve: “Miglior soluzione possibile, non c’è altra strada“.

Confusio si diverte a risistemare tutte le caselle del puzzle con Conte proprio al team bianconero insieme a Lukaku. Anche Rosa Pileggi insiste sullo stesso argomento: “Riceverà la chiamata e se fossi in lui accetterei” con riferimento sempre al livornese. La sensazione, insomma, è che qualcuno da Torino ci speri più che ci creda. Il giornalista Alessandro Alciato è invece stato più subdolo: “Se non sarà Spalletti, potrebbe essere un piemontese“. Per Alfredo Pedullà invece Gravina starebbe pensando a Fabio Grosso.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...