,,
Virgilio Sport

Juve, altro rientro in vista: i tifosi dettano le condizioni

Con l'Atalanta che rischia di non qualificarsi alla prossima stagione europea, Demiral potrebbe tornare alla Juventus. Il tifo bianconero apprezza e disegna possibili scenari

20-05-2022 19:52

L’ultima di Serie A non solo assegnerà lo scudetto a una tra Inter e Milan, decreterà la retrocessione o la salvezza di Cagliari e Salernitana e, anche in attesa della finale di Conference League che vedrà impegnata la Roma contro il Feyenoord, delineerà il quadro delle squadre qualificate alle prossime competizioni europee, con la stessa Roma, la Fiorentina e l’Atalanta a giocarsi due posti, ma deciderà anche il futuro e  i movimenti di calciomercato.

Juve, futuro Demiral in bilico

Tra le situazioni in bilico, nelle ultime settimane si è aggiunta quella di Merih Demiral, con l’Atalanta e Gian Piero Gasperini che potrebbero decidere di non esercitare il riscatto dell’intero cartellino dalla Juventus. Arrivato a Bergamo la scorsa estate, in prestito oneroso per 3 milioni di euro, il turco ha vissuto una buona stagione, segnata però anche da alcune partite da dimenticare. Venti i milioni di euro che gli orobici dovrebbe corrispondere ai bianconeri per trattenere il centrale a titolo definitivo.

Demiral-Atalanta, il riscatto passa dalla qualificazione europea

Nelle ultime uscite stagionali, il tecnico della Dea gli ha spesso preferito il giovane Giorgio Scalvini, arrivando, nella gara contro il Milan, anche ad arretrare in difesa Marten de Roon, soluzione che potrebbe essere riproposta anche nell’ultima uscita stagionale, al Gewiss Stadium, contro l’Empoli. La sensazione è che Demiral possa essere un po’ più lontano da Bergamo ed essere costretto a rientrare quasi sicuramente alla Continassa in caso di mancata qualificazione europea dell’Atalanta.

Juve, Demiral per sostituire Chiellini?

I bianconeri, dal canto loro, con Demiral potrebbero guardare con maggiore tranquillità al mercato oppure, dopo l’addio di Giorgio Chiellini, provare a puntare seriamente sul turco, così da provare a permettergli di fare il definitivo salto di qualità entrando nelle rotazioni con Leonardo Bonucci al fianco di Matthijs de Ligt. Certo 20 milioni farebbero comodo, ma valorizzare al meglio Demiral potrebbe anche rivelarsi la mossa giusta, vedi rimpianti (sempre sull’asse Torino-Bergamo) l’esplosione di Cristian Romero, premiato come difensore della passata stagione di Serie A e passato al Tottenham per una cifra vicina ai 55 milioni di euro.

Juve, tifosi pronti ad accogliere Demiral

Ecco, allora, che i tifosi della Juventus sembrano in larga parte gradire il ritorno alla casa base di Demiral.  Sui social qualcuno scrive: “Si dice che Atalanta non riscatterà Demiral senza Europa League quindi si deve sperare solo che non ci arrivino… se le voci sono vere” e ancora: “Tutta una tattica per ottenere uno sconto (anche loro). Fa niente, riprendiamocelo!”, “A questo punto il “sostituto” di Chiellini potrebbe essere il rientro di Demiral dall’Atalanta”, “Io lo riprenderei di corsa. È lui l’erede di Chiellini“.

Juve, per i tifosi Demiral può essere una risorsa

Tanti, poi, i tifosi della Juventus che vedono in Demiral una risorsa e provano a disegnare scenari o dettare condizioni: “Demiral mi ha fatto sempre schifo ma se torna e ce lo teniamo per me può andare anche bene Bisogna però vedere se accetta di non essere titolare, perché titolare assolutamente no“, o anche: “Lo vendiamo in una settimana”, “Il rientro di Demiral dal prestito può essere utile in chiave scambi, magari per Bremer” e, infine: “Se l’Atalanta non potesse riscattare Demiral per mancanza di soldi causa mancata qualificazione in EL/ConfL, sarebbe un colpo di fortuna. Il turco lo avevamo svenduto per 20mln. Lo reintegriamo è vendiamo Il Biondo (de Ligt, ndr), sistemando il bilancio e liberando risorse per altri”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...