,,
Virgilio Sport SPORT

Juve ancora ko, tris Roma. Inter seconda, Milan ok con Ibrahimovic

Immobile segna e raggiunge il record di Higuain, 36 reti.

La Juventus chiude il campionato con un’altra sconfitta, di nuovo subita in rimonta. I campioni d’Italia, imbottiti di giovani e riserve, sono battuti in casa dalla Roma di Fonseca, che si impone per 3-1. L’Inter vince a Bergamo contro l’Atalanta e chiude al secondo posto a -1 dalla squadra di Sarri: bergamaschi terzi, la Lazio quarta dopo il ko a Napoli festeggia il primato del capocannoniere Immobile (36 gol come Higuain). Nell’altra partita della serata della 38esima e ultima giornata di campionato, il Milan travolge il Cagliari per 3-0.

Terza sconfitta in quattro partite per la Juve di Sarri, e non può non suonare l’allarme in vista della Champions. In un primo tempo giocato a ritmi bassi, i campioni d’Italia passano in vantaggio al 5′ con Higuain, ma subiscono l’ennesima rimonta: al 23′ di testa Kalinic riequilibra il risultato, al 44′ Perotti su rigore assegnato per fallo di Danilo su Calafiori ribalta il risultato. Nella ripresa ancora Perotti fa tris dopo una bella discesa di Zaniolo: la Juve fatica a reagire ma è anche sfortunata, al 59′ colpisce un palo con Ramsey.

Una buona Inter vince a Bergamo contro l’Atalanta per 2-0 e conquista il secondo posto in classifica. D’Ambrosio subito in avvio approfitta di un errore di Gollini per segnare il gol del vantaggio, la squadra di Conte raddoppia poi al 20′ con una grande azione personale di Young. I ritmi bassi nella ripresa favoriscono i meneghini che si difendono con ordine.

La Lazio perde a Napoli per 3-1 ma festeggia Immobile. Nel primo tempo l’ex Torino al 22′ risponde alla rete di Ruiz, segnata in avvio di gara: per il bomber campano è il gol numero 36, raggiunto il primato di Higuain. Ad inizio secondo tempo il Napoli torna avanti con un rigore di Insigne, assegnato per fallo di Parolo su Mertens. Nel finale tris di Politano. Insigne fuori per infortunio, allarme rosso per Gattuso in vista del Barcellona.

Milan in scioltezza sul Cagliari (3-0). L’undici di Pioli domina il primo tempo: all’11’ passa in vantaggio con un’autorete di Klavan che devia nella propria porta un tiro finito sul palo di Leao. Sempre il portoghese colpisce la traversa poco dopo, Cragno salva su Ibrahimovic e al 44′ riesce a parare anche il penalty dello svedese, assegnato per fallo di mano di Walukiewicz. Nella ripresa subito raddoppio di Ibra e il Diavolo dilaga con il gol di Castillejo.

I risultati della 38esima giornata

Ore 18
Brescia-Sampdoria 1-1
41′ Leris (S), 49′ Torregrossa (B)

Ore 20.45
Atalanta-Inter 0-2
1′ D’Ambrosio (I), 20′ Young (I)
Juventus-Roma 1-3
5′ Higuain (J), 23′ Kalinic (R), 44′ rig. Perotti (R), 52′ Perotti (R)
Milan-Cagliari 3-0
11′ aut. Klavan (C), 55′ Ibrahimovic (M), Castillejo (R)
Napoli-Lazio 3-1
9′ Ruiz (N), 22′ Immobile (L), 54′ rig. Insigne (N), 92′ Politano (N)

OMNISPORT | 01-08-2020 22:46

Juve ancora ko, tris Roma. Inter seconda, Milan ok con Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...