,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Chirico attacca Dybala sul rinnovo: Qui nessuno è fesso

Attraverso un editoriale dai toni infuocati, il giornalista di fede bianconera smaschera la Joya e il suo procuratore: e molti tifosi sono d'accordo.

Le lungaggini legate al rinnovo di contratto di Paulo Dybala e le voci sulla possibile cessione della Joya hanno stancato Marcello Chirico. Dalle colonne de Il Bianconero il popolare giornalista di fede juventina lancia un attacco frontale all’argentino. Secondo Chirico, infatti, lo stallo degli ultimi giorni dipende da una precisa strategia dell’argentino e del suo entourage.

Dybala e il procuratore

Il primo affondo di Chirico è verso il procuratore del calciatore: “C’è una cosa che Jorge Antun procuratore di Dybala, dovrebbe spiegarci: se le notizie circolate in questi giorni in merito al contratto del suo assistito e la possibilità che possa essere ceduto dalla Juventus non sono vere, perché il rinnovo sembra complicato come un parto trigesimo? Eppure Antun garantisce che da parte sua e soprattutto di Dybala ci sia ‘la solita predisposizione’, come a voler scongiurare ogni possibile complicazione. Però la firma non arriva mai”.

Juve-Dybala, tutti i dubbi

È proprio vero che la priorità di Dybala sia quella di restare a Torino? Se lo chiede Chirico, che continua nel suo infuocato editoriale: “C’è qualcosa che non torna. E che magari proprio tutto questo amore sviscerato per la maglia bianconera non ci sia. Ci fosse davvero, Dybala potrebbe accontentarsi di un sostanzioso aumento (la Juve risulta gli abbia proposto, tra quota fissa e bonus un rinnovo sulle stesse cifre di De Ligt) e firmare. Invece non lo fa. E lascia fare al proprio procuratore dichiarazioni poco convincenti, evitando accuratamente – tra una Instagrammata e l’altra da Ibiza – di lasciare indizi sulla propria ‘predisposizione’ a chiudere”.

Dybala, qui nessuno è fesso

Il finale contiene una citazione del grande Totò: “Personalmente resto dell’idea che Dybala abbia pure intenzione di rinnovare con la Juve, ma alle proprie esose condizioni, e la Juventus non abbia affatto intenzione di assecondarle, nonostante la Joya arrivi da una stagione altamente performante (dopo 2 parecchio deludenti) e abbia 7 anni in meno rispetto a Ronaldo. Se Dybala ama davvero la Juve, e non stia invece vendicandosi per il tentativo di cessione della scorsa estate, lo dica. E firmi. E dica per favore al suo amico Antun di non prenderci per i fondelli, perché qui nessuno è fesso”.

Dybala-Juve, le reazioni

E i tifosi, cosa ne pensano sul caso Dybala? “Vorrei sottolineare che le richieste di Paolino Dybala sono assurde immeritate e FUORI CONTESTO! Fuori da ogni logica economica! Quest’anno a venire , non si farà vendita di abbonamenti e forse anche di biglietti,si avrà un calo dei diritti tv e di altre entrate e…..Dybala vole trascinare la Juve al fallimento”, tuona una supporter. Giovanni si offre di dargli un passaggio: “Ma scusate c’è un club estero che è disposto a dargli 20 mln annui? Prego lo accompagno io con la mia macchina”. Interessante è anche il punto di vista di Giacomo: “La mia idea è leggermente differente: è, cioè, che siano Totò e Peppino a traccheggiare, per arrivare ad una cessione, unico modo, ormai, per porre una piccola toppa ai disastri (economici, finanziari e sportivi) che la loro arrogante incapacità ha provocato negli ultimi due anni”.

SPORTEVAI | 20-08-2020 09:17

Juve, Chirico attacca Dybala sul rinnovo: Qui nessuno è fesso Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...