,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Elkann pensa ad altro cugino come nuovo presidente

Ad Andrea Agnelli potrebbe essere affidato un altro incarico, rivoluzione in casa bianconera?

Se già le ultime due deludenti stagioni, con scelte discutibili a livello tecnico (da Sarri a Pirlo) e con risultati al di sotto delle aspettative, avevano fatto traballare la poltrona di presidente di Andrea Agnelli ecco che il flop della Super Lega con la figuraccia mondiale che rischia di fare la Juve nei confronti di tutte le istituzioni calcistiche mondiali potrebbe essere davvero il punto di non ritorno per il nipote dell’Avvocato. I tifosi chiedono le dimissioni e invocano Del Piero presidente ma John Elkann avrebbe un’altra soluzione.

Alessandro Nasi potrebbe diventare presidente della Juve

Secondo il Corriere della Sera il principale candidato a rilevare Agnelli come presidente bianconero sarebbe Alessandro Nasi, cugino di Andrea Agnelli e presidente di Comeau, azienda che opera nel campo della robotica industriale e che fa parte del gruppo Stellantis.

Un manager di famiglia, cresciuto all’ombra dei due cugini e che non ama apparire: è noto soprattutto per essere il compagno di Alena Seredova, l’ex partner di Gigi Buffon dalla quale il portiere bianconero ha avuto due figli.

Cugino di Andrea e John, 46 anni, dei quali metà trascorsi negli Stati Uniti (anche se la laurea in Economia l’ha presa a Torino), formato a Wall Street, in banche di investimento come Merril Lynch e Jp Morgan e poi sotto la guida dell’ex Ceo di Fca, Sergio Marchionne, Nasi è un manager molto stimato, tanto da essere accostato di recente anche a un ruolo di primo piano in Ferrari.

Del Piero e Trezeguet potrebbero sostituire Nedved e Paratici

Proprio in Ferrari potrebbe sbarcare Andrea Agnelli, ma questa è un’ipotesi da verificare, mentre comunque in casa Juventus si penserebbe a una rivoluzione che prevede l’addio anche di Paratici e Nedved sostituiti da Trezeguet ds e Del Piero vicepresidente.

SPORTEVAI | 21-04-2021 10:46

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...