Virgilio Sport

Juve fuori dalla crisi: forse ma i fischi dello Stadium fanno male: due nel mirino

La vittoria per 4-0 della Juventus contro l'Empoli fa sognare i tifosi bianconeri al miracolo in Champions. Ma le note stonate sono i fischi nel primo tempo allo Stadium

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Per ora sono due indizi. Vittorie con Torino ed Empoli. Se la Juventus è uscita dalla crisi lo scopriremo solo martedì con l’ultimissima chiamata Champions. Intanto i bianconeri con Kean, McKennie e la doppietta di Rabiot hanno sconfitto i toscani incamerando tre punti importanti per rilanciare la propria classifica, ancora deficitaria. Eppure c’è ancora maretta. Specie allo Stadium e sui social dove non mancano gli uomini Juve nel mirino. Addirittura fischi per loro.

Juve-Empoli, fischi per Allegri e Bonucci

Alla lettura delle formazioni dallo Stadium sono piovuti fischi per Massimiliano Allegri quando lo speaker bianconero ha pronunciato il suo nome. Stessa sorte per Leonardo Bonucci. Più volte quando la Juve provava a fare possesso senza verticalizzare o attaccare, respirando un po’, sono cominciati a piovere fischi. In particolare quando la palla ce l’aveva il difensore capitano.

Le cose non vanno meglio per Bonucci a inizio ripresa quando subisce pronti-via un tunnel da Bandinelli. In molti hanno rivisto l’immagine di Brahim Diaz che lo passa andando a segnare il 2-0 del Milan. Ed allora giù commenti negativi sui social, specie nel giorno in cui dal calciomercato sono arrivate voci di un possibile rinnovo per Leo: “E noi dovremmo rinnovare questo qui? Alla faccia del ricambio!” e ancora “prima Agnelli dice di voler congelare i rinnovi e poi discutono il rinnovo a un vecchio come Bonucci?”

Juventus fuori dalla crisi, i tifosi ci credono

Resta però il 4-0 con cui la Juve ha spazzato via l’Empoli, ancora una volta senza subire reti. Ed in attesa della Champions è un altro fine settimana sereno per i tifosi bianconeri dopo la tempesta perfetta delle scorse settimana. I fattori di cui essere felici sono tanti. “io seriamente non so come fate a dare giudizi negativi anche per questa partita. Davvero eh. Non capisco. Sono 2 partite che vediamo una Juve “diversa” almeno un minimo, nel carattere, nella voglia” scrive qualcuno.

Juve-Empoli 4-0: Rabiot fa breccia nel tifo juventino

Tutti contenti quindi stasera, o quasi, i tifosi della Juve. “Anche Moise Kean si è sbloccato” scrive qualcuno, “se segnava pure Rugani allora il miracolo martedì sarebbe stato possibile” ironizza qualcun’altro. Resta il fatto che molti dei giocatori più criticati ultimamente hanno risposto sul campo. Idem McKennie, in gol, e Cuadrado che qualche partita recentemente l’avevano sbagliata.

Il re della serata è Adrien Rabiot. Così come contro il Maccabi in casa il francese ha piazzato una doppietta di pregevole fattura che lo riavvicina sempre di più al tifo bianconero: “Non sarà un fenomeno ma il suo lo sta facendo, di gran lunga il nostro miglior centrocampista” è il mood della rete. Apprezzata anche la gara di Locatelli: “Da ammirare la prestazione di Locatelli…mai visto così determinato!È giovane,ha una carriera davanti,deve credere solo di più in sé stesso”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...