,,
Virgilio Sport SPORT

Juve: Hamza Rafia, talento lanciato da Pirlo nel segno di Benzema

Il giovane giocatore dell'Under 23 ha regalato alla Juve un gol decisivo in Coppa Italia ed è nel mirino di Pecchia oggi alla Cremonese

A consacrarne il talento è stato un certo Karim Benzema, talento francese di seconda generazione, che nell’era dei social ha affidato a Instagram il suo personale attestato di stima per Hamza Rafia.

Un destino comune, il loro, che non è certo noto a chiunque lontano da quel contesto socioculturale a cui Benzema, come accaduto alla sua generazione, spesso e volentieri ha ribadito appartenenza e gratitudine in tempi complessi da decifrare e non solo per la Francia. Ma Rafia, quel Rafia che indossa la maglia della Juventus e vive oggi a Torino non è un giocatore qualunque, ma l’eroe di una notte che non sembrava volgere al meglio, per Andrea Pirlo.

La svolta in Coppa Italia grazie a Hamza Rafia

Rafia ha risolto in appena 28’. Ha preso il posto di Manolo Portanova e ha centrato la porta avversaria, con astuzia e quel po’ di fortuna che torna sempre utile.

Hamza Rafia, trequartista tunisino classe 1999, è il manifesto di una Juve nuova, fresce, giovane ma concreta.

“Sono molto contento: domenica ero a Carrara per giocare con l’Under 23 e adesso sono qui a far vincere la Prima Squadra in Coppa Italia. A chi dedico il gol? A mia mamma, sicuramente”, ha ammesso nel post gara.

Rafia: il messaggio su Instagram e la reazione dei big

Grandissima emozione e quel pizzico di commozione, per un ragazzino che è in Italia dal luglio del 2019 e che Pirlo ha notato e valorizzato dosando con calma.

Il Maestro gli ha affidato un compito nient’affatto banale e Rafia si è sbloccato subito, con quel tocco che serve per rendere anche il Genoa un passaggio necessario nel percorso della Coppa Italia. “Prima partita con la prima squadra, prima vittoria, primo gol”, ha scritto Hamza Rafia su Instagram pubblicando una foto che lo ritrae festeggiare insieme a Cristiano Ronaldo. E proprio dai social al ragazzo sono arrivati complimenti “illustri”: dagli juventini Alvaro Morata a Karim Benzema.

Il futuro di Rafia lontano dalla Juve?

La Juve, per ora, non sembra intenzionata a cederlo, nonostante le lusinghiere proposte arrivate dopo le prime due stagioni. Il primo anno in Italia trascorso interamente nell’Under 23, dove ha iniziato a far intravedere tutte le sue qualità: dribbling, passaggi vincenti, gol spesso decisivi. Come quello realizzato nella finale di Coppa Italia di Serie C contro la Ternana che ha regalato ai bianconeri il trofeo. E la Cremonese già pronta a offrirgli un posto da titolare.

VIRGILIO SPORT | 14-01-2021 17:35

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...